Microsoft: Office 2021 arriva su Mac in versione preview

Microsoft: Office 2021 arriva su Mac in versione preview

Microsoft ha annunciato ufficialmente la disponibilità di Office 2021 sui dispositivi Mac, in una versione ancora in fase Preview.

Office 2021 si presenta su Mac con una versione stand-alone completa che supporta sia i vecchi processori Intel che i nuovi Apple Silicon basati su architettura Arm. I requisiti minimi diffusi da Microsoft confermano il supporto anche a tutti le versioni del sistema operativo macOS Big Sur (11), macOS Catalina (10.15), eand macOSMojave (10.14).

Per l’installazione sono richiesti almeno 4GB di memoria RAM e 10 GB di spazio libero su disco. Tra le novità presenti in questa versione abbiamo la possibilità di registrare una presentazione con narrazione in PowerPoint, e una nuova funzione di Excel che permette di trovare contenuti in una tabella o una riga.

Essendo una fase ancora di preview, potrebbero essere aggiunte altre novità, o modificate quelle già esistenti. Non sappiamo ancora quando sarà disponibile la versione finale, ma è probabile che entro l’anno disponibile con una build definitiva.

Ricordiamo che nel febbraio scorso Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento per la sua applicazione Office per renderla nativamente compatibile con il sistema operativo di iPadOS. Si tratta sostanzialmente della medesima applicazione cumulativa rilasciata nel 2020 su iOS e Android, che racchiude i servizi Word, Excel e PowerPoint integrate con i pacchetti Office.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.