Meizu 15, 15 Plus e 15 Lite arrivano al TENAA

Meizu 15, 15 Plus e 15 Lite arrivano al TENAA

Con il nuovo Meizu E3 ormai lanciato, l’attenzione viene principalmente rivolta sulla nuova serie Meizu 15 in occasione del quindicesimo anniversario della società.

Nonostante fino ad oggi le informazioni trapelate in rete siano state effettivamente poche, nelle ultime ore i tre dispositivi sono stati individuati tra le scrivanie del TENAA che ne ha rivelato non solo i numeri di modelli, ma anche alcune rispettive caratteristiche tecniche.

Nuovi dettagli sul trio Meizu 15

Il modello Plus – numero di modello: M891Q – avrà un display da 5,95 pollici su delle misure rispettivamente di 153,8 x 78,25 x 7,25 mm. Il peso non è stato reso disponibile, tuttavia possiamo già anticiparvi che la batteria è da 3430 mAh ed inoltre verrà fornito con supporto dual SIM.

Le immagini fornite mostrano che il telefono è dotato di doppia fotocamera principale, posizionata verticalmente al centro della back cover. Non manca il flashLED ad anello proprio sotto i sensori, mentre il pulsante di accensione si trova sulla destra ed il bilanciere del volume sul lato opposto.

Frontalmente il telefono si presenta con cornici particolarmente sottili che lo rendono estremamente elegante dal punto di vista estetico. Al centro della cornice superiore è stata posta la fotocamera frontale, mentre in basso troviamo il pulsante circolare della casa che probabilmente ospiterà anche il sensore di impronte digitali.

Meizu 15 Plus

Meizu 15 – numero di modello: M881M – nella sua variante standard avrà un display più piccolo da 5,46 pollici ed una batteria da 2940 mAh. Anche le dimensioni saranno inferiori, rispettivamente di 143 x 75 x 7,25 mm e supponiamo che il peso sarà effettivamente minore rispetto alla variante precedentemente discussa.

Il design tuttavia non varia, l’unica differenza si mostra sul retro dove troviamo una back cover in metallo spazzolato in oro piuttosto che in nero. Frontalmente, invece, tutto rimane invariato senza alcuna differenza.

Meizu 15

Il modello Lite – numero di modello M871Q – ha lo stesso display della variante standard, tuttavia immaginiamo che possa essere comunque dotato di una risoluzione inferiore rispetto al top di gamma. La batteria è leggermente più grande – circa 3000 / 3050 mAh – e le dimensioni sono rispettivamente di 143,62 x 72,38 x 7,5 mm con un peso ancora sconosciuto anche in questo caso.

La differenza significativa sta nel design e nella fotocamera. La parte posteriore, infatti, ospita un singolo sensore ma il flash rimane comunque ad anello. La back cover è realizzata in metallo con finitura in oro ed antenne visibili, con design effettivamente diverso dal modello trattato sopra.

Frontalmente troviamo una cornice bianca, in cui però rimangono bordi particolarmente sottili e design simile ai precedenti due modelli. Questa colorazione ci permette anche di vedere la presenza di una capsula auricolare nascosta sul bordo, proprio sopra la fotocamera frontale.

Si tratta di un dettaglio molto interessante che spiega perché nei modelli top di gamma non è possibile notare la presenza di questo componente.

Meizu 15 Lite

Purtroppo la società cinese non ha ancora fornito una data di rilascio ufficiale per questa nuova serie di Meizu 15, che vi ricordiamo essere dedicata al quindicesimo anniversario dell’azienda stessa.

E’ certo, però, che Meizu con questi nuovi smartphone vuole riuscire ad incrementare le vendite ed infastidire la concorrenza grazie al nuovo design particolarmente strutturato ed elegante con cui vengono realizzati.

Siamo tuttavia sicuri che i prezzi saranno estremamente competitivi rispetto a quelli presenti sul mercato degli smartphone Android, quest’anno la scelta sarà particolarmente difficile e tra i dispositivi cinesi il confronto sarà particolarmente difficoltoso.

In questo caso ci troviamo di fronte a tre modelli distinti da prezzo e scheda tecnica che, ad ogni modo, portano con sé un design estremamente simile anche per quanto riguarda il dispositivo di fascia di prezzo inferiore.

Una volta che il trio è approdato sulle scrivanie del TENAA, siamo certi che manchi davvero poco alla presentazione ufficiale. Vi consigliamo quindi di continuare a seguirci attraverso i nostri canali social per non perdervi tutte le novità in tempo reale su questa nuova serie.

FONTE: Gizmochina;