Mac Pro 2019 uscirà a Settembre 2019

Mac Pro 2019 uscirà a Settembre 2019

Con una conferma sul sito ufficiale, Apple ha confermato che i nuovi Mac Pro 2019 e Pro Display XDR esordiranno sul mercato nel mese di Settembre 2019.

Il nuovo Mac Pro 2019 si presenta come un ritorno alle origini, con una struttura modulare che permetterà di personalizzare la propria esperienza di utilizzo, con una base di partenza a livello hardware davvero all’avanguardia.

Si parla infatti di un processore Intel Core che può raggiungere la Xeon W con 28 Core, con la possibilità di adottare anche configurazioni di tipo Intel Xeon W a 8, 12, 16 e 24 core.

A livello di memoria di sistema, il PC di Apple può raggiungere 1,5 TB, con architettura a sei canali con 12 slot DIMM 2933MHz.

Sono presenti fino a otto slot di espansione PCI Express, storage sino a 4TB con 2 SSD da 2TB, con la possibilità di scegliere come base di partenza una scheda video a scelta  da Radeon Pro 580X, Radeon Pro Vega II e quella di fascia alta, ovvero la Radeon Pro Vega II Duo, ovvero due schede video Vega II che portano il totale a 28 teraflops e 64GB di memoria.

La configurazione base sarà composta da una CPU Intel Xeon octa-core, 32GB di memoria RAM, scheda video Radeon Pro 580X e SSD da 256GB. Il prezzo di lancio in questo caso sarà di 5,999 dollari.

Il Pro Display XDR (Extreme Dynamic Range) è un monitor di stampo professionale, e come tale, rientra in una fascia di prezzo molto lontana da quella di largo consumo, con caratteristiche di altissimo profilo.

Parliamo di un pannello LCD da 32 pollici che può raggiungere una risoluzione in Retina 6K(6016×3384 pixel). Lo schermo offre un’esperienza di visione nitida, ad alta risoluzione e più realistica grazie al 40% di spazio in più rispetto a quello attualmente disponibile sui display Retina 5K e una gamma cromatica P3 con oltre 1 miliardo di colori a 10-bit reali.

Apple inoltre ha confermato che lo schermo adotta una delle migliori tecnologie di polarizzazione del settore, con un angolo di visione superwide e colori accurati in ogni contesto o angolazione. Il nuovo monitor è inoltre dotato di un rivestimento antiriflesso con tecnologia nano-texture(opzionale) in cui il vetro è inciso a livello nanometrico per una migliore gestione dei riflessi.

E’ infine presente un sistema di retroilluminazione diretta con una vasta gamma di LED che gli consentono di raggiungere una luminosità massima di 1.000 nit e un contrast ratio pari a 1.000.000.000:1.

Apple Pro Display XDR sarà dunque disponibile sempre a Settembre, con i seguenti accessori al seguito:

  • Pro Display XDR con standard glass – prezzo di partenza 4.999 dollari
  • Pro Display XDR con nano-texture glass – prezzo di 5.999 dollari
  • Pro Stand – costo di 999 dollari
  • Adattatore VESA – costo di 199 dollari
Commenti Facebook