Lenovo Moto G4 allo stress test: ecco com’è andata

Lenovo Moto G4 allo stress test: ecco com’è andata

Attraverso l’opera del noto utente YouTube JerryRigEverything siamo venuti a conoscenza di un nuovo video relativo allo stress test sui device entry-level della serie Lenovo Moto G4, che chiariscono le idee in merito ai materiali utilizzati ed al loro grado di resistenza a pressione, urti e maltrattamenti di vario genere.

Si tratta di un device lanciato lo scorso maggio 2016 ed avente display da 5.5 pollici Full HD, processore Quad-Core Snapdragon 617, RAM da 2GB e 64GB di memoria interna. Non manca una fotocamera da 13MP e una batteria da 3.000mAh non removibile. Ma come si comporta il dispositivo?

La resistenza a eventuali graffi al display risulta eccellente grazie all’adozione del Gorilla Glass 3 che mostra i primi segni di cedimento solo al livello 6. Male invece la parte superiore dello chassis non in metallo, che registra un’estrema fragilità. Bene la fotocamera coperta dallo stesso Gorilla Glass del display. Il retro in gomma resiste tranquillamente all’attrito provocato da chiavi e monete. La parte laterale del terminale è in plastica, come pure i pulsanti, e non lascia intuire una particolare cura costruttiva.

Il burn test è stato superato a pieni voti, con i pixel che dopo aver cessato ogni emissione tornano alla normalità dopo solo 9 secondi. Ottimo anche il risultato al bend test, che evidenzia una buona resistenza alla flessione. Un Moto G4 che si piega ma non si spezza. Ecco il video riassuntivo della prova:

VIA