iPhone e la magia della notte: la nuova spettacolare campagna Apple

iPhone e la magia della notte: la nuova spettacolare campagna Apple

Apple vuol promuovere la qualità fotografica del suo nuovo iPhone 7, anche e soprattutto in condizioni di scarsa illuminazione. Un modo in più per certificare il salto generazionale rispetto al passato, e conseguentemente ingolosire gli utenti ancora titubanti od indecisi. E così, l’ormai celebre campagna <<Shot on iPhone>> si arricchisce di una importante sotto categoria: <<One Night on iPhone 7>>. Le immagini, immortalate da un gruppo di fotografi in tutto il mondo, sono suggestive e al tempo stesso pregevoli nei loro dettagli e nella qualità generale. Il background delle foto scattate dal nuovo smartphone Apple può fregiarsi di un ricco ventaglio di territori: si passa infatti dall’Indonesia all’Antartide, mescolate con l’Islanda, Sud Africa e Shanghai. Tutte le immagini verranno mostrate in 25 paesi.

<<L’Islanda è ben nota per i suoi paesaggi iconici>>, ha detto McGlynn. <<Ho voluto produrre una serie di immagini inaspettate che si spingessero oltre i confini della fotografia mobile e questo ha permesso alle persone di re-immaginare l’Islanda, in particolare le sue possibilità durante la notte. iPhone offre la possibilità di acquisire, elaborare, curare e pubblicare tutto su un unico dispositivo, tutte le qualità che si prestano bene alle foto di paesaggi sincere e affini alle condizioni che ho voluto immortalare>>.

A detta di Apple, iPhone 7 riesce a garantire ottimi riscontri in tutte le condizioni di luce, dal giorno alla notte. A far la voce grossa in quest’ultimo frangente è la stabilizzazione ottica dell’immagine, condita da una apertura focale f /1.8 e un obiettivo a sei elementi. L’apertura consente infatti fino al 50% in più di luce rispetto ad iPhone 6S e la stabilizzazione ottica dell’immagine riduce la sfocatura da movimento involontario; essa permette altresì tempi di esposizione fino a tre volte più lunghi rispetto alla precedente generazione di iPhone.

Shot on iPhone ha impegnato, durante la notte del cinque novembre scorso, diversi fotografi a cui Apple ha dato soltanto una regola: <<fotografare dal tramonto all’alba>>. Le capacità artistiche, unite ad una buona base di partenza da un punto di vista squisitamente hardware, hanno partorito immagini di tutto spicco. Le foto sono messe a disposizione degli utenti all’interno della pagina di Apple – Link.

via