L’aggiornamento di iOS8 subito ritirato: troppi bug

L’aggiornamento di iOS8 subito ritirato: troppi bug

La Apple sembra che stia avendo un sacco di problemi ultimamente. Dopo gli iPhone 6 e 6 Plus che si piegano, dopo l’ironia del web, la bufala del sistema operativo che si ricaricherebbe nel forno a microonde, ecco che arriva un altro flop. L’ultima versione del sistema operativo Apple, iOS8, infatti, era stata da poco rimpiazzata con la release 8.1, ma questa è stata prontamente ritirata a causa dei troppi bug presenti.

Già chi è in possesso di iPhone 4S sta riscontrando diversi problemi con il nuovo iOS, quali rallentamenti, chiusure spontanee delle applicazioni, strane vibrazioni. Ma anche i modelli più recenti pare non siano al riparo da problemi di ogni sorta. Infatti proprio ieri sera Apple ha rilasciato a sorpresa iOS 8.0.1. Per alcuni modelli di iPhone, però, l’aggiornamento rende impossibile connettersi alla rete cellulare, utilizzate Touch ID e accedere ad altre funzioni: insomma, rende gli smartphone inutilizzabili.

Il problema pare abbia colpito soprattutto i possessori di iPhone 6 e 6 Plus. In seguito a molte lamentele soprattutto su Twitter, Apple ha deciso di rimuovere l’aggiornamento e ha promesso un intervento tempestivo.

Per gli utenti sfortunati che avevano già proceduto all’aggiornamento, sarà possibile recupero della prima versione di iOS 8. In ogni caso, visti i recenti avvenimenti, consigliamo di non aggiornare mai troppo in fretta: meglio aspettare i test degli analisti e stare a guardare. Aggiornare all’ultima versione potrebbe non essere sempre una buona idea…