Jailbreak iOS 10.2 per iPhone 6S, iPad ed iPod Touch di sesta generazione

Jailbreak iOS 10.2 per iPhone 6S, iPad ed iPod Touch di sesta generazione

Di recente è uscito un nuovo Tool che permette di eseguire il Jailbreak iOS 10.2 su svariati dispositivi come iPhone 6S, iPhone 6S Plus e iPhone 6. Il “nuovo” Jailbreak è disponibile già da qualche giorno, abbiamo però preferito effettuare un po’ di ricerche in rete prima di proporvelo per capire in primis la validità del procedimento, secondariamente se lo stesso avrebbe potuto portare a qualche malfunzionamento.

Jailbreak iOS 10.2 per iPhone 6S, iPad ed iPod Touch di sesta generazione

jailbreak

La risposta della rete è stata generalmente positiva, non tutti sono riusciti ad eseguirlo al primo colpo ma la guida sembra funzionare senza alcun inconveniente. Abbiamo così deciso di riportarla, chiunque si cimenterà nell’esecuzione della stessa lo farà a suo rischio e pericolo. Il nostro consiglio è quello di non apportare modifiche ai dispositivi.

La guida è compatibile con iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, tutti gli iPad e per l’iPod Touch di sesta generazione. La compatibilità con il recente iPhone 7 non è quindi prevista proprio come anticipato in un nostro precedente articolo.

Ciò che vi serve per poter eseguire il Jailbreak iOS 10.2 è:

Prima di procedere (noi torniamo a sconsigliarvi di eseguire il Jailbreak) effettuate un backup completo del vostro dispositivo.

Per iniziare dovremmo:

  1. Collegare il dispositivo al PC.
  2. Disattivare il blocco del dispositivo sia con codice che con il Touch ID all’interno delle impostazioni (impostazioni-> Touch ID e Codice).
  3. Disattivare la funzione “Trova il mio iPhone” (impostazioni-> iCloud-> Trova il mio iPhone).
  4. Avviare Cydia Impactor.
  5. Prendere il file IPA relativo al Jailbreak e trascinarlo nella finestra di Cydia Impactor.
  6. Inserire le credenziali del nostro Apple ID ed attendere che l’installazione prosegua.
  7. Una volta terminata la procedura andare su impostazioni-> Generali-> Profilo e abilitare il profilo appena installato.
  8. Avviare sulla schermata Home la nuova IPA che è stata generata automaticamente, a questo punto il dispositivo, una volta concluso il processo, si riavvierà.
  9. Apparirà Cydia sulla Home pronto per l ‘uso.

Ogni volta che il dispositivo verrà riavviato bisognerà ripartire dal punto 8 per utilizzare il Jailbreak. Questo non è ancora un Jailbreak definitivo, quindi armatevi di pazienza.