iPhone: Apple vuole sviluppare delle connessioni satellitari per i suoi device

iPhone: Apple vuole sviluppare delle connessioni satellitari per i suoi device

Che Apple guardi sempre con attenzione alle tecnologie del futuro è un dato di fatto. La casa di Cupertino ha dimostrato di voler investire in diversi settori del mercato, e dopo la TV e un timido approccio al gaming, il prossimo passo sarà lo spazio.

Si esatto, Apple si prepara ad investire in un nuovo business che sta lentamente iniziando a muovere i primi passi nel settore della telefonia e la rete in generale, ovvero i satelliti.

Secondo il report di Bloomberg, l’azienda avrebbe già messo in piedi un team di ingegneri, ancora piccolo, ma già capace di iniziare a muovere i primi passi nello sviluppo di un sistema di trasmissione dati che possa permettere di collegare più satelliti con annessi i dispositivi della famiglia Apple, quali iPhone e iWatch.

Il progetto è ancora nelle fasi iniziali di studio, e al momento aleggiano ancora molti dubbi nell’aria: Apple si affiderà ad altri satelliti esterni, oppure ne svilupperà di nuovi e proprietari, appositamente per ospitare i sistemi di comunicazione che verranno poi adoperati dall’azienda.

L’obiettivo è ovviamente quello di rendere sempre meno dipendenti gli utenti dagli operatori telco, rendendoli più indipendenti sfruttando i vantaggi di una comunicazione satellitare, andando a migliorare i sistemi di geolocalizzazione, andando anche a discapito delle tradizionali reti wireless.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.