iPhone 8: solo la variante da 5 pollici avrà ricarica ad induzione e retro in vetro

iPhone 8: solo la variante da 5 pollici avrà ricarica ad induzione e retro in vetro

Manca circa metà anno al lancio del prossimo smartphone di Cupertino, ma le indiscrezioni sul suo conto sono molte e spesso contraddittorie, rendendo di fatto ogni informazione su iPhone 8 una speculazione fine a se stessa. Tuttavia, anche di questo vive il mondo mobile e se abbiamo una certezza, questa è che più ci avviciniamo alla data di debutto di un dispositivo, tanto più le informazioni in merito si fanno attendibili.

Ad ogni modo, oggi ci pervengono nuove informazioni sulla prossima generazione di iPhone, ed in particolare sulla variante da 5 pollici. Stando alle indiscrezioni, infatti, questa configurazione sarà l’unica ad essere dotata del supporto alla ricarica wireless o ad induzione; stando ad una fonte attendibile proveniente dal Taiwan, inoltre, solo la variante da 5 pollici di iPhone 8 verrà realizzata con la parte posteriore in vetro, così da consentire il supporto alla ricarica ad induzione.

iPhone 8

Questi rumor lasciano una scia di perplessità dietro di loro, dal momento che qualche giorno fa altre fonti hanno affermato che tutte le configurazioni della prossima generazione di iPhone verranno dotate di ricarica wireless.

Continuando con i rumor di oggi, la stessa fonte attendibile ci informa, inoltre, che il dispositivo per la ricarica rapida non verrà incluso all’interno della dotazione originale di iPhone 8, rendendolo di fatto un accessorio del tutto opzionale. Apple non fornirà più, inoltre, l’adattatore per le cuffie con ingresso Lightning, ritenendo che una generazione fosse abbastanza per la transizione da cuffie standard a cuffie con ingresso Lightning o Bluetooth.

Come abbiamo precisato all’inizio, non c’è nulla di ufficiale al momento se non speculazioni piuttosto confuse sul conto di quelli che saranno i prossimi iPhone 8 e 8 Plus (se non iPhone 7s e 7s Plus). Sembra però affermarsi sempre più la convinzione per cui i prossimi iPhone da 4.7 e 5.5 pollici costituiranno i modelli base, in linea con le generazioni trascorse, mentre la variante da 5 pollici costituirà un dispositivo più esclusivo (di conseguenza più costoso) e con feature/componenti dedicate, quali la ricarica wireless, il display OLED ed il doppio modulo fotocamera posto verticalmente, pensate ad hoc per il decimo anniversario degli smartphone di Cupertino.

Le indiscrezioni non culminano qui, in conclusione, e avremo modo di approfondire prossimamente la vicenda che ruota attorno ai prossimi iPhone. Non ci resta dunque che attendere ulteriori indiscrezioni.