Inspire 2020: le novità di Microsoft su Edge e 365

Inspire 2020: le novità di Microsoft su Edge e 365

In occasione dell’evento Inspire 2020, evento solitamente dedicato all’ecosistema dei partner Microsoft, sono state annunciate alcune novità per Azure, Dynamics 365 e Microsoft 365, che aiuteranno i partner a supportare le aziende di tutto il mondo nel proprio percorso di trasformazione digitale.

Microsoft si impegna a offrire sempre nuove opportunità per aiutare i partner a supportare i propri clienti e a gestire il loro business in un ambiente lavorativo in evoluzione. 

  • Il supporto alla Multi-Factor Authentication e al Privileged Identity Management arrivano in Azure Lighthouse, in risposta al feedback dei clienti.
  • Il numero di playbook della serie Cloud Practice di Microsoft continua a espandersi con due nuovi testi: “Microsoft Azure Center of Excellence”, per aiutare i partner a rendere scalabile una practice basata su Azure; e “App Innovation Practice Development”, dedicato a come i partner possano far leva sulle tecnologie Microsoft per rispondere alla richiesta di applicazioni basate sul cloud.
  • Due nuovi servizi per Lenovo Managed Services sono progettati per aiutare le PMI a sfruttare al meglio le soluzioni Microsoft per la produttività, la sicurezza e la collaborazione.

Power Platform e Dynamics 365 a supporto del rientro in ufficio. 

  • Nuovi strumenti in Microsoft Power Platform: le funzionalitàLocation Readiness”, “Employee Health and Safety Management”, “Workplace Care Management” e “Location Management” consentono alle aziende di far rientrare la propria forza lavoro in tutta sicurezza, monitorando costantemente le condizioni degli uffici e intervenendo tempestivamente.
  • Alcune novità di Dynamics 365, come “Customer Voice”, “Connected Store” e “Fraud Protection”, aiutano i venditori e gli esercenti ad accelerare la propria digitalizzazione, a comprendere e a rispondere alle esigenze dei propri clienti e ad affrontare la fase di ripresa.

Nuove funzionalità di Microsoft 365 e Teams per un ambiente di lavoro sicuro e collaborativo.

  • I partner avranno nuove opportunità per arricchire l’esperienza d’uso di Teams con applicazioni di terze parti e servizi che possono rendere i meeting più interattivi, coinvolgenti ed efficaci.
  • Nuove funzionalità di Teams semplificano per i Firstline Worker l’accesso a informazioni e app e la collaborazione con i colleghi. La modalità “Communities” permette di accedere direttamente da Teams ad annunci, aggiornamenti, discussioni ed eventi di Yammer; la funzionalità “Walkie Talkie”, ora in preview pubblica, abilità le comunicazioni push-to-talk; e altre novità semplificano la gestione dei turni e l’assegnazione dei compiti per i Firstline Manager.

Maggiori dettagli sono stati riportati anche sul sito ufficiale di Microsoft.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.