Infinix Smart 4: in diretta dall’India

Infinix Smart 4: in diretta dall’India

Il nuovo Infinix Smart 4 è stato lanciato in India come uno degli ultimi smartphone economici della compagnia basata a Shenzhen di nome Transsion Group. Il nuovo smartphone è stato presentato esattamente tre mesi dopo che la stessa Infinix ha portato sul mercato lo Smart 4 Plus. L’Infinix Smart 4 è caratterizzato da un peso davvero irrisorio, da un sistema operativo ottimizzato e basato su Android 10 (Go edition) e soprattutto da un catalogo di colori sicuramente vasto per un telefono budget: ben quattro tra i quali scegliere.

Altre caratteristiche chiave del nuovo telefono Infinix includono un processore quad core, ed al contempo fotocamere di tipologia dual rear. Infinix ha dichiarato anche che il telefono è capace di resistere fino a 38 ore di telefonata mentre si è connessi ad una rete 4G e di 31 giorni di stand by: un risultato impressionante considerato il costo ed il livello generale dello smartphone, chiaramente relegato in fascia bassa.

L’Infinix Smart 4 è  stato creato direttamente per competere contro i colossi Redmi 9A, Realme C11 e ultimo ma non per fama il Samsung Galaxy M01.

 

Infinix Smart 4: prezzi in India, dettagli di vendita e altro.

Il prezzo dell’Infinix Smart 4 in India è stato impostato a 6999 RS (circa €81) ed è dotato di un sistema di 2 GB RAM + 32 GB Storage: un risultato non troppo impressionante se messo a confronto ai cellulari odierni, sicuramente più performanti (e dotati di almeno 3, essenziali, GB di Ram). Al momento non sono previste altre versioni. Le colorazioni prevedono Midnight Black, Ocean Wave, Quetzal Cyan, e Violet. Sarà messo in vendita attraverso Flipkart  da mezzogiorno (12 pm) a partire dall’8 Novembre.

L’Infinix Smart 4 Plus è stato lanciato sul mercato in India nel mese di luglio, per 7999 RS, con le caratteristiche fisse di 3 GB di Ram + 32 GB di storage.

 

 

Specifiche tecniche di Infinix Smart 4.

La dual-SIM di tipo NANO del nuovo Infinix Smart 4 gira su Android 10 (Go edition) con interfaccia XOS 6.2 Dolphin e con un display di 6.82 pollici Full HD+ (1640×720 pixel) dotato di Incell IPS con un Dot Notch (la compagnia ha assicurato di avere tra le mani il progetto di un nuovo notch a goccia) con un aspect ratio di 20.5:9.

Il telefono è provvisto di un MediaTek Helio A22 octa-core, accoppiato come già specificato da 2 GB di RAM. La fotocamera è dotata di tecnologia dual rear che ospita un sensore principale pari a 13 megapixel con una lente focale di f/1.8 e sensore di profondità. Per i selfie e le video chat, c’è una fotocamera con un sensore frontale da 8 megapixel, con una lente f/2.0 e flash LED.

Infinix ha progettato le sue fotocamere di modo tale che includessero l’Auto Scene Detection, Custom Bokeh (effetto Ritratto), AI HDR, AI 3D Beauty (filtro Bellezza), Panorama, AR Animoji, e tra gli altri anche AI 3D Body Shaping. La fotocamera selfie include allo stesso modo caratteristiche compatibili con la fotocamera posteriore: AI Portait, AI 3D Face Beauty, Wide Selfie e AR Animoji.

L’Infinix Smart 4 è disponibile nel modello standard di 32 GB espandibile attraverso uno slot SD dedicato. Le opzioni di connettività includono il 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth v4.2, GPS/ A-GPS, Micro USB e un ingresso jack di 3.5mm. I sensori interni includono un accelerometro, regolazione di luce ambientale, giroscopio, magnetometro e sensore di prossimità. Il telefono è dotato anche di lettore per le impronte digitali.

Infine, l’Infinix Smart 4 è dotato di una batteria di 6000mAh che supporta 10W in modalità ricarica veloce (supportato da un bundle di carica presente già nello scatolo). Il telefono misura 171.82×77.96×8.9mm e pesa 207 grammi. Dimensioni e peso contenuti per uno smartphone che riesce a soddisfare gran parte della porzione di gamma medio bassa del mercato della telefonia.

Rispondi