iMac 2021 e iPad Pro: aperti i preordini in Italia

iMac 2021 e iPad Pro: aperti i preordini in Italia

sto il problema di scorte che sta attanagliando il mercato, il nostro consiglio è che se siete interessati ad uno dei due prodotti, è quello di fiondarvi sul preordine per evitare problemi futuri reperibilità.

iMac 2021

L’iMac del 2021 avrà a disposizione il nuovo chipset Apple Silicon M1 (che da questo momento in poi verrà montato su tutti i Macbooks).

Il nuovo iMac ha una serie di miglioramenti consistenti rispetto al modello dello scorso anno, ma il cambiamento più evidente è insito nel suo nuovo design. Il dispositivo verrà colorato sia sul davanti che sul retro, con la parte anteriore costituita da un’unica lastra di vetro che andrà a ricoprire la superficie. Il sistema M1  è dotato di una scheda più piccola, con sistema di raffreddamento sostituito da due grandi ventole. Apple sostiene che funzionerà in modo estremamente silenzioso, arrivando a meno di 10 decibel di sonorità massima. Il suo volume complessivo è stato ridotto del 50%. Secondo l’azienda, la CPU della M1 offre prestazioni di editing video e immagini più veloci rispetto ai modelli precedenti e ha prestazioni grafiche due volte più veloci con applicazioni come Photoshop, Illustrator e affini. L’azienda sostiene che sarà possibile modificare fino a 5 stream in 4Kcon Final Cut Pro contemporaneamente, oppure uno stream in 8K senza alcun abbassamento di framerate. Le app possono sfruttare il motore neurale a 16 core del chipset M1 per accelerare l’inferencing di apprendimento automatico.

Per il display, l’azienda ha prodotto un ampio display in retina da 24 pollici, con una risoluzione di 4480×2520. Possiede una gamma DCI-P3-wide con oltre un miliardo di colori, e una luminosità di 500 nits. Il supporto Truetone è presente anche per il bilanciamento automatico del bianco, infine il display è rivestito in modo tale da evitare problemi di riflesso: si tratterà di un display da 4.5K. Il prezzo di lancio è fissato a 1499 Euro.

iPad Pro

Il nuovo iPad Pro rappresenta senza dubbio il prodotto inedito più interessante delle nuove proposte della casa di cupertino per il 2021, capace di garantire una potenza di calcolo al pari dei MacBook, grazie alla presenza di un processore M1 celato sotto la scocca del device.

Lo schermo monta un display Liquid Retina XDR che riprende le caratteristiche del Pro Display XDR con tecnologia mini-LED. Ad avvicinare l’iPad Peo al mondo dei Macbook è anche la dotazione in memoria, che può raggiungere i 2TB.

Lincremento delle prestazioni rispetto al modello precedente è pari al 50% per quanto riguarda la CPU e del 40% considerando quelle della GPU. Il chip comprende sempre un Neural Engine a 16 core, un ISP e sino a16GB di memoria RAM. Per i prezzi di lancio si parte da 899 Euro fino a 1989 Euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.