I futuri iPhone 2019 saranno ancora più intelligenti

I futuri iPhone 2019 saranno ancora più intelligenti

Giorno dopo giorno i nuovi iPhone 2019 sono sempre più vicini e come da abitudine iniziano ad arrivare le prime informazioni sui dispositivi. I prodotti saranno ancora più potenti e la CPU, l’Apple A13, sarà in grado di sprigionare una potenza elevatissima. Allo stesso modo anche l’intelligenza artificiale sarà in grado di trarre numerosissimi vantaggi grazie alla potenza del processore.

iPhone 2019

Grazie alla potenza dei nuovi iPhone 2019 e della CPU Apple A13 la compagnia utilizzerà circa il 40% delle prestazioni del chip per migliorare significativamente l’intelligenza artificiale. L’anno scorso Apple ha migliorato il motore A12 neurale molto più del previsto, la stessa cosa dovrebbe accadere quest’anno. Si prevede che con A13, il motore neurale continuerà a ottenere un miglioramento da 3 a 5 volte sulla base A12 e si prevede che raggiungerà o avvicinerà alle 20 trilioni di operazioni al secondo.

Naturalmente tutta questa intelligenza artificiale verrà utilizzata in tantissimi ambiti. L’utente sarà in grado di migliorare significativamente la ripresa di foto e video, le applicazioni in realtà aumentata godranno di effetti migliori e più realistici, anche Siri ed il Machine Learning funzioneranno meglio. Insomma, c’è davvero tanta carne sul fuoco, ora non resta che attendere ed avere molta pazienza. Gli iPhone 2019 sono attesi durante il prossimo mese di settembre.

Fonte | 9To5Mac

Commenti Facebook