HYPE consente di effettuare pagamenti NFC anche su Android

HYPE consente di effettuare pagamenti NFC anche su Android

Il 2018 italiano è sicuramente all’insegna dei pagamenti digitali tramite smartphone. Dopo l’improvvisa crescita di Apple Pay e l’arrivo di Samsung Pay, anche HYPE, famosa prepagata gestibile interamente tramite smartphone, ottiene il supporto ai pagamenti tramite NFC sui dispositivi Android.

HYPE è stata uno dei primissimi istituti bancari a supportare il servizio dell’azienda di Cupertino e nell’attesa di vedere anche GPay nel nostro Paese, possiamo sfruttare la nuova funzione all’app, che consente appunto di pagare avvicinando lo smartphone ai POS abilitati al circuito NFC.

Come abilitare i pagamenti NFC di HYPE su Android

Per iniziare ad utilizzare la funzione, la stessa banca vi invita ad eseguire questi passaggi:

  • Accedi all’app HYPE e nel tab in basso tocca la Carta
  • Qui ti basterà fare tap sul pulsante Abilita pagamento NFC
  • Potrai controllare tutte le transazioni in app, in tempo reale

Niente di più facile. Vi ricordiamo che l’app è disponibile per tutti i dispositivi, ma la funzione di pagamento digitale può avvenire solo se lo smartphone supporta la connessione NFC. Se non lo avete già fatto correte subito ad aggiornare l’applicazione all’interno del Google Play Store.

HYPE è disponile per chiunque abbia compiuto 12 anni di età. Dispone di due diversi abbonamenti: Start, completamente gratuito e Plus, che invece richiede un addebito mensile di 1,00€.

FONTE: Banca Sella