Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro, tre fotocamere posteriori e ricarica rapida a 40W

Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro, tre fotocamere posteriori e ricarica rapida a 40W

Dopo aver dato uno sguardo alle prime indiscrezioni hardware su Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro, che dovrebbero essere lanciati ad ottobre insieme a Huawei Mate 20 Lite, arrivano altre indiscrezioni su questa nuova linea.

Seguendo i nomi in codice “Hima” e “Laya”, gli Huawei Mate 20 e Mate 20 Pro dovrebbero arrivare entrambi con una configurazione a tripla fotocamera posteriore con sensori, nemmeno a dirlo, marcati Leica. Nel caso del modello Mate 20 Pro, è previsto che la sua configurazione corrisponda a quella del P20 Pro, ovvero una fotocamera da 40 megapixel accompagnata da un sensore monocromatico da 20 megapixel e da una fotocamera teleobiettivo da 8 megapixel in grado di effettuare uno zoom ottico 3x.

Sul modello Mate 20 dovremmo trovare invece una fotocamera da 20 megapixel accompagnata da un sensore monocromatico da 12 megapixel e da una fotocamera teleobiettivo da 8 megapixel in grado di effettuare uno zoom ottico 3x.

Come anticipato nel precedente articolo, entrambi avranno il processore Kirin 980 di Huawei, che verrà presentato all’evento IFA alla fine di questo mese, e un minimo di 6 GB di RAM.

Recentemente, abbiamo anche appreso che questo processore avrebbe una velocità di clock fino a 2,8 GHz e sarebbe stato costruito sul nuovo processo produttivo a 7 nm, con conseguente miglioramento della durata della batteria.

Rimanendo in tema, i due smartphone verranno spediti con nuovi caricabatterie rapidi da 40 W nella confezione. Infine, lato software,  troveremo la EMUI 9.0 basata su Android 9.0.

Vi ricordiamo che le caratteristiche elencate sono frutto di rumors, nessuna conferma ufficiale fino ad ora. Attendiamo altre informazioni in merito per capire se ci sia del fondamento