Huawei Mate 11 in arrivo con SoC Kirin 980 a 7nm

Huawei Mate 11 in arrivo con SoC Kirin 980 a 7nm

Gli attuali top gamma di Huawei sono alimentati da processore HiSilicon Kirin 970, un SoC potente che permette a Huawei P20 e P20 Pro di gestire ogni tipo di applicativo senza il minimo impuntamento. Con l’arrivo di top gamma sempre più potenti tutti stiamo aspettando di vedere la prossima mossa di Huawei che sembrerebbe essere già in sviluppo.

Emersi infatti nuovi dettagli su quello che sarà il processore che alimenterà Huawei Mate 11, ovvero il Kirin 980. Un processore che verrà prodotto da TSMC utilizzando un nuovo processo produttivo a 7nm.

Huawei Mate 11: confermata l’adozione del Kirin 980

Kirin 980 sarà prodotto da TSMC
Kirin 980 sarà prodotto da TSMC

L’attuale SoC montato sui top gamma più recenti è realizzato sempre da TSMC ma viene utilizzato un processo produttivo a 10nm, sicuramente recente, tuttavia con i recenti sviluppi i nuovi processori a 7nm sono sempre più attuali.

Proprio TSMC dovrebbe essere la regina dei 7nm visto che anche il nuovo processore di Apple, l’Apple A12, sarà proprio realizzato dalla casa taiwanese con il medesimo processo produttivo.

Secondo gli ultimi rapporti il Kirin 980 sarà pronto per la seconda metà dell’anno, giusto in tempo per essere montato sui prossimi Huawei Mate 11 ed immaginiamo su Huawei P21 (o Huawei P30), parliamo quindi di dispositivi di fascia alta.

Fonte | PhoneArena