Google Pixel 3: tre modelli attesi per il prossimo anno

Google Pixel 3: tre modelli attesi per il prossimo anno

Google Pixel 3, ci separa un anno da questi nuovi dispositivi, eppure eccoci ancora qui a parlarne. In rete sembrerebbero essere sbucati fuori i nuovi nomi in codice di questi prodotti con una particolare sorpresa. Per i nuovi modelli è prevista terza variante super premium, proprio come iPhone X di Apple.

Google Pixel 3 si fanno in tre

Secondo quanto riportato da Droid-Life in rete sono già emersi tre diversi nomi in codice che potrebbero identificare tre diversi modelli. Questi sono “crosshatch“, “albacore” e “blueline“. Ora però bisogna fare una precisazione. Anche quest’anno sono emersi 3 diversi nomi in codice, precisamente “muskie”, “walleye” e “taimen”. Dei tre però il primo è stato eliminato ritrovandoci così con i 2 modelli che ormai conosciamo perfettamente.

Lo sviluppo di questi prodotti sarebbe già in stato avanzato. Talmente tanto che il nome in codice “crosshatch” che va a rappresentare uno dei Google Pixel 3 è già comparso all’interno della documentazione Google AOSP:

 

Uno di questi dispositivi dovrebbe essere un modello super premium. Potremmo ritrovarci quindi con un dispositivo che dovrebbe essere di molto superiore ai primi due, se non sotto l’aspetto hardware almeno sotto quello estetico. Vi terremo aggiornati appena ci saranno novità