Google Pixel 2 XL si aggiudica un nuovo bug con l’ultimo aggiornamento software

Google Pixel 2 XL si aggiudica un nuovo bug con l’ultimo aggiornamento software

Diversi utenti in possesso di un Google Pixel 2 XL stanno segnalando (nuovamente, visto che in questo caso non si finisce mai) problemi con il dispositivo. L’ultimo aggiornamento OTA che ha portato le patch di sicurezza di giugno 2018 ha scatenato qualcosa con l’always on display dello smartphone.

Il problema si verifica quando l’utente vanno a disattivare la funzione, avendo quindi uno schermo pulito e privo di notifiche. In questo caso il tempo che ci mette il dispositivo a “risvegliarsi” è davvero tanto, cosa che naturalmente prima dell’update non accadeva.

Google Pixel 2 XL: nuovi problemi con l’AOD

Google Pixel 2 XL

I Google Pixel 2 per la casa sono stati un calvario. Problemi fin dall’uscita, in alcuni casi sono stati “smistati” dispositivi anche privi del sistema operativo, una situazione assolutamente imbarazzante. In ogni caso ora andando a disattivare la funzione always on display la maggior parte degli utenti lamenta problemi nella riattivazione dello schermo.

Per ora non è ancora chiaro se questo sia un problema che riguarda esclusivamente Google Pixel 2 XL o se anche il Pixel 2 più piccolo abbia lo stesso problema. È anche impossibile valutare l’intera portata dell’impatto del bug ma, per la maggior parte, ciò sembra limitato al più grande dei nuovi dispositivi. Nessuno dei report menziona problemi con i vecchi dispositivi originali con marchio Pixel o anche con precedenti dispositivi con marchio Nexus. Fateci sapere quindi se il vostro dispositivo ha il medesimo problema e se magari un reset sblocca la situazione.

Fonte | Google Issue Tracker

Osservando le caratteristiche della scheda tecnica dello smartphone Google Pixel 2 XL possiamo capire fin da subito che questo dispositivo con Sistema Operativo Android 8.0…