Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus: certificati da 3C in Cina

Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus: certificati da 3C in Cina

L’agenzia di certificazione cinese 3C ha certificato i prossimi Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus di Samsung.

Non è la prima volta che un Galaxy S10 ottiene la certificazione in Cina. Lo scorso Ottobre l’agenzia CMIIT aveva già registrato tre varianti di un possibile Galaxy S10: SM-G700, SM-G9730, e SM-G9750.

In questo caso la 3C si è occupata solo della certificazione del modello standard e la terza variante più potente.

Dalla certificazione non abbiamo ricevuto moltissimi dettagli inediti, ma apprendiamo che i due smartphone verranno rilasciati sul mercato con un caricatore rapido di tipo EP-TA200 da 9.0V/1.67A o 5.0V/2.0A.

Nella giornata di ieri inoltre sono emersi diversi dettagli legati anche alle configurazioni di memoria dei tre dispositivi:

Si parte dal Galaxy S10 E, il modello più economico della linea, che sarà disponibile in una sola configurazione dotata di una memoria di archiviazione da 128GB (espandibile con SD) e una memoria RAM di 4Gb.

Il modello regolare invece, ovvero Galaxy S10, sarà disponibile in due varianti che attingeranno dalle opzioni proposte da Samsung con il Galaxy S9+: 6GB di memoria RAM, con 128GB o 256GB di spazio per l’archiviazione. Il precedente modello da 64GB sembra quindi essere stato completamente scartato.

Infine troviamo il terzo modello, il Samsung Galaxy S10 Plus, che presenterà una memoria RAM da 8GB e una memoria di archiviazione di ben 512GB.

Commenti Facebook