Fondazione Chan-Zuckerberg acquista Meta, il motore di ricerca per scienziati

Fondazione Chan-Zuckerberg acquista Meta, il motore di ricerca per scienziati

La fondazione Chan Zuckerberg Initiative, l’organizzazione filantropica di proprietà di Mark Zuckerberg e di sua moglie, Priscilla Chan, ha fatto la sua prima acquisizione: Meta, il  motore di ricerca per scienziati.

Meta è un sito web sviluppato da una startup fondata nel 2010 con sede a Toronto, in Canada: tramite la piattaforma è possibile trovare le più recenti ricerche e pubblicazioni accademiche, uno strumento a dir poco utile a tutti gli studiosi. Tramite l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, il sistema è in grado di analizzare rapidamente le pubblicazioni mediche per poi estrarne i concetti chiave e renderli disponibili agli scienziati in pochi secondi.

Attualmente non sono stati resi noti ulteriori dettagli in merito all’entità dell’investimento economico a disposizione della piattaforma, né sono stati chiariti i termini dell’acquisizione, tuttavia la Chan Zuckerberg Initiative ha affermato di voler migliorare le prestazioni di Meta per consentire agli studiosi di ottenere le informazioni necessarie in tempi ancor più brevi.

“Gli strumenti offerti da Meta possono accelerare fortemente i progressi scientifici e aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo: sostenere la scienza e la tecnologia che renderà possibile curare, prevenire e gestire tutte le malattie entro la fine del secolo”, commenta la fondazione.