Facebook non è più popolare tra i giovani, crescono TikTok e YouTube

A quanto pare la popolarità di Facebook tra i giovani non è più quella di un tempo.

Un sondaggio del Pew Research Center su adolescenti americani di età compresa tra 13 e 17 anni rileva che l’utilizzo di Facebook è in calo e molti stanno migrando verso le app multimediali come TikTok e YouTube.

La percentuale di adolescenti statunitensi che afferma di utilizzare Facebook è passata dal 71% nel 2015, al 32% nel 2022.

TikTok, Instagram e Snapchat sono le principali applicazioni che stanno eclissando Facebook in termini di popolarità tra gli adolescenti statunitensi, sebbene nessuno dei due sia in cima alla lista.

Il primo posto infatti è tutto di YouTube, utilizzato dal 95% degli adolescenti americani.

I risultati del sondaggio condotto dal Pew Research Center possono aiutare le aziende e gli esperti di marketing a raggiungere l’odierna generazione di utenti web.

Queste sono le classifiche, insieme alla percentuale di intervistati che afferma di utilizzare ciascuna app:

  1. YouTube (95%)
  2. TikTok (67%)
  3. Instagram (62%)
  4. Snapchat (59%)
  5. Facebook (32%)
  6. Twitter (23%)
  7. Twitch (20%)
  8. WhatsApp (17%)
  9. Reddit (14%)
  10. Tumblr (5%)

L’accesso degli adolescenti ad altri dispositivi connessi a Internet, come computer desktop o laptop o console di gioco, è rimasto statisticamente invariato.

Oggi, il 97% degli adolescenti afferma di utilizzare Internet quotidianamente su almeno un dispositivo, rispetto al 92% degli adolescenti nel 2015 che affermava lo stesso.

Più significativo è l’aumento degli intervistati che affermano di utilizzare Internet “quasi costantemente”, che è cresciuto fino al 46% nel 2022 rispetto al 24% nel 2015.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa