Facebook e Google si sfidano in ambito pubblicitario

Facebook e Google si sfidano in ambito pubblicitario

Una nuova sfida per il team di Zuckerberg, Facebook si appresta a sfidare Google in ambito pubblicitario grazie alla sua nuova piattaforma chiamata Atlas. Una nuova piattaforma pubblicitaria e progettata sulla base della versione dell’Atlas Advertiser Suite, comprato da Microsoft nel 2013, dovrebbe essere presentata la prossima settimana all’Advertising Week. E’ questa la mossa di Facebook per contrastare il predominio di Google in ambito pubblicitario.

Tramite il social e questa nuova piattaforma, gli utenti inserzionisti potranno avere un quadro più chiaro su chi abbia visto e interagito con il proprio spot ed avranno anche la possibilità di pubblicare i propri annunci al di fuori del sito.

La notizia arriva direttamente dal Wall Street Journal che aggiunge anche che l’obbiettivo di Facebook è di poter guadagnare terreno su Google avendo un divario attuale sui guadagni di circa l’80% considerando che i ricavi dell’ultimo trimestre per Google ammontavano a 14.36 miliardi di dollari, mentre la compagine Facebook, “solamente” 2.68 miliardi di dollari.

La battaglia si fa dura, considerando anche che Google ha recentemente implementato un nuovo sistema che punta a riconoscere maggiormente le abitudini degli utenti utilizzatori di tablet e smartphone creando dei collegamenti tra i comportamenti nell’uso di app e la navigazione online da mobile.

Dunque riuscirà Facebook a guadagnare almeno parte del terreno?