Facebook aggiorna News Feed per dare priorità alle notizie locali

Nelle ultime ore Facebook ha annunciato le nuove modifiche apportate al News Feed che daranno precedenza alle notizie locali. Questa operazione fa parte di una scelta fatta da Facebook per rendere il social network più interessante e per fare in modo che il contenuto sia più pertinente al luogo in cui ci troviamo. Ad annunciare la novità è stato direttamente il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, attraverso un post sul proprio profilo.

https://www.facebook.com/zuck/posts/10104493997365051

Con il nuovo aggiornamento del News Feed sarà possibile vedere delle news selezionate provenienti dalle fonti più vicine a voi. Questo può avvenire grazie al fatto che Facebook utilizza i dati geografici per determinare se un editore di notizie si trova nella vostra zona geografica e, di conseguenza, questa pratica applicherà una priorità maggiore a questo tipo di informazioni rispetto alle altre pagine che seguite. Si tratta sicuramente di una notizia interessante per gli informatori locali che solitamente vengono sovrastati dalle pagine di maggior rilievo, il signor Zuckerberg spera che grazie a questi aggiornamenti possa essere agevolata la distribuzione delle informazioni più importanti relative a ciò che succede intorno a noi.

Oltre alla nuova modalità di funzionamento del News Feed, il social network sta anche testando una nuova sezione chiamata Today, in cui sarà possibile accedere per approfondire su notizie ed informazioni pubblicate vicino a voi. Si prevede che il rilascio effettivo di questa nuova sezione possa avvenire nei prossimi mesi, considerando anche gli enormi cambiamenti apportati alle impostazioni privacy degli utenti.

L’aggiornamento annunciato oggi per il News Feed è già stato attivato negli USA, ma nel corso dell’anno arriverà in tutti gli altri paesi del mondo. Si tratta sicuramente di un’importante cambiamento volto ad aumentare l’espansione di informazioni importanti rispetto alle Fake News o notizie evidentemente di minor rilievo.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa