Cinque nuovi iPad certificati in Europa: la gamma Pro è pronta a reinventarsi

Cinque nuovi iPad certificati in Europa: la gamma Pro è pronta a reinventarsi

Apple ha incassato il visto propedeutico al lancio di cinque nuovi iPad attesi al debutto entro fine anno. La Commissione Economica Eurasiatica ha infatti certificato quelli che, a conti fatti, rappresenteranno giocoforza la rivisitata gamma Pro di tablet Apple, opportunamente declinata nelle due versioni da 12.9 e 10.5 pollici. Sì, perché i cinque numeri di modello registrati in queste ore dai database dell’importante ente di certificazione (A1876, A1935, A1979, A2013 e A2014) dovrebbero in realtà esser unificati a seconda della connettività del dispositivo: se trattasi dunque di varianti solamente Wi-Fi oppure impreziosite anche dal supporto alle reti 4G LTE con Apple SIM.

I nuovi iPad andranno ad aggiornare la linea Pro e in particolare non ci sono grossi dubbi circa l’effettiva messa in commercio di un modello caratterizzato dalla presenza di un display da 12,9 pollici: inequivocabile è in tal senso il richiamo degli ultimi due numeri (A2013 e A2014) certificati dalla Commissione Economica Eurasiatica, che andranno ad identificare i nuovi iPad Pro da 12.9 pollici rispettivamente in versione Wi-Fi e 4G LTE. Sebbene non confermati, i codici A1935 e A1979 dovrebbero a questo punto rappresentare i nuovi iPad Pro da 10.5 pollici, già spesso chiacchierati in rete e attesi al debutto nel corso dell’anno.

Diverso invece il discorso relativo all’iPad contornato dal numero di modello A1876, anche perché non c’è ad oggi alcuna indicazione circa la natura del tablet Apple. Potrebbe in fondo essere un aggiornato iPad Mini (l’ultimo dispositivo appartenente ad una tale gamma venne presentato da Apple nell’ormai lontano 2015) ma a nostro avviso si tratta di una ipotesi poco credibile, anche perché stiamo assistendo ad un significativo aumento della diagonale del display degli smartphone, a maggior ragione degli stessi iPhone che, proprio quest’anno, dovrebbero addirittura sfondare i sei pollici. Stesso discorso per l’iPad da 9.7 pollici tradizionale, già ufficializzato da Apple soltanto qualche mese or sono.

FONTE: PhoneArena