Black Friday e Amazon: come prepararsi all’evento

Black Friday e Amazon: come prepararsi all’evento

La data più importante per i nostri acquisti è fissata al 27 Novembre, data dell’evento noto come Black Friday, ma già da lunedì 23 Novembre Amazon metterà a disposizione le prime offerte. Una settimana di incredibili promozioni di cui approfittare, senza dimenticare ovviamente il solito appuntamento con il Cyber Monday, fissato per il 30 Novembre.

Come prepararsi al meglio per ottenere il massimo risultato attraverso la nota piattaforma Amazon?

Il primo step è affidarsi alla pagina dedicata alle offerte lampo, una sezione realizzata per monitorare attentamente i prodotti più acquistati. Attraverso un pannello dedicato sarà possibile anche osservare il conto alla rovescia, ovvero quanto tempo manca alla fine della promozione. Per ottimizzare al massimo questa funzione vi consigliamo di selezionare, tramite l’opportuno menu, le categorie di maggiore interesse. Videogiochi, prodotti per la casa, smartphone, accessori hi-tech… tutto a portata di click.

Per ottenere il massimo profitto consigliamo caldamente di diventare membri Amazon Prime, poiché è solo attraverso il noto servizio che sarà possibile ottenere il massimo dei benefici.

Con Alexa sarà possibile aggiornare costantemente le proprie promozioni, semplicemente chiedendolo. In questo modo condividerà con noi tutte le esclusive per i clienti Prime, con annessa la possibilità di sfogliare i cataloghi, di aggiungere al carrello gli articoli e di comprarli.
Alcuni prodotti Amazon Prime godono della possibilità di programmare la spedizione, in modo tale da avere la certezza assoluta di trovarsi a casa al momento della consegna. Il servizio, disponibile solo per gli abbonati, è chiamato Amazon Day ed è attivo su moltissimi prodotti; in questo modo i rischi d’acquisto si minimizzeranno ulteriormente. Se per esempio si volessero ordinare diversi articoli con date di spedizioni differenti, con tale feature sarà possibile farli ricapitare tutti insieme in un giorno prescelto.
Se si è in possesso di un Amazon Echo di qualsiasi tipo e modello, è possibile utilizzarlo per tenere traccia dei propri ordini. Allo stesso modo sarà possibile, grazie ai led presenti sul dispositivo, sapere se il nostro pacco è in spedizione o se è stato consegnato. Inoltre, grazie alle nuove opzioni messe a disposizione da Amazon sarà anche possibile lasciare istruzioni dettagliate ai corrieri, che potranno così depositare il pacco in un garage indicato, presso un altro domicilio, o al sicuro oltre il cancello della propria abitazione.
Essere abbonati Amazon Prime garantisce anche il “Prime Early Access”, un catalogo di centinaia di prodotti disponibili in anteprima per i Prime Member: sarà possibile acquistare i prodotti con 30 minuti di anticipo rispetto i membri non Prime. In caso di prodotti con scorte limitate, questo può rappresentare il fattore che fa la differenza… se si è abbastanza veloci da superare gli altri abbonati.
Per i più fortunati, ovvero coloro che abitano a Milano e zone limitrofe, è attivo anche Prime Now, con consegna dei prodotti acquistati in una finestra temporale di 2 ore. In questo nostro articolo dedicato all’Amazon Prime Day 2020 svoltosi il 13 e il 14 Ottobre, spieghiamo nel dettaglio perché conviene sottoscrivere un abbonamento Prime e il modo più efficace di farlo.

Per affrontare al meglio la tempesta d’acquisti in attesa per l’intera settimana del Black Friday, è opportuno seguire pochi ma semplici consigli.
Consigliamo caldamente di anticiparsi e di realizzare una lista di oggetti o prodotti che si desiderano trovare, ed al contempo di realizzare una ricerca preliminare in modo tale da capire il prezzo medio del prodotto in sé. In questo modo ci si potrà rendere più facilmente conto della convenienza dell’offerta.
Scaricare l’app del sito designato per i nostri acquisti aumenta sensibilmente le chance di accalappiarsi i migliori prodotti. Nel caso per esempio dell’Amazon App, sarà possibile impostare la funzione “Acquista ora”, che vi porterà direttamente nella finestra di finalizzazione dell’acquisto, saltando il tedioso processo di aggiungere i prodotti al carrello.

Sarà difficile non incappare nel cosiddetto Amazon Effect, ma noi tutti ci auguriamo che i vostri acquisti possano essere proficui. Invitiamo l’utenza tutta a tenere sempre sotto controllo la pagina Black Friday 2020 realizzata da Amazon stessa.