Apple TV+: il periodo di prova è stato esteso fino a luglio 2021, cambiamenti in corso

Apple TV+: il periodo di prova è stato esteso fino a luglio 2021, cambiamenti in corso

Apple ha deciso di estendere fino a luglio 2021 il periodo di prova per la sua piattaforma streaming Apple TV+.

9to5Mac ha anticipato la notizia, affermando che nelle prossime settimane gli utenti abilitati al periodo di prova riceveranno una mail in cui si conferma l’estensione per i prossimi mesi.

Si tratta della seconda proroga dopo quella relativa al mese di ottobre 2020, che aveva esteso di altri tre mesi la durata del periodo di prova.

La nuova proroga andrà a coinvolgere questa volta tutti coloro che hanno un periodo di prova in scadenza tra febbraio e giugno.

Questa decisione arriva in concomitanza di altri cambiamenti all’orizzonte, tra i quali l’ingresso di JP Richards nel ruolo di responsabile film marketing strategy. Richards aveva lavorato precedentemente nel ruolo di Global Marketing presso la Warner Bros.

L’uomo ha una certa esperienza nel campo del marketing, avendo lavorato ben 12 anni alla Universal, e il suo ingresso tra le fila aziendali non ci sembra affatto casuale, non in questo momento di rilancio nel quale si trova la piattaforma streaming di Apple.

Dopo una partenza non proprio esaltante, Apple TV+ ha visto un maggiore incremento dei contenuti originali messi a disposizione dagli utenti, sfruttando i vantaggi della pandemia per proporre in esclusiva pellicole che inizialmente sarebbero dovute andare al cinema.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.