Apple TV: ancora voci sul nuovo modello, supporterà i 120 Hz?

Continuano le indiscrezioni sul nuovo modello di Apple TV, di cui si parla già da tantissimo tempo sul web.

Nello specifico questa volta stiamo parlando di qualcosa che concretamente potrebbe esistere, o almeno, di un nuovo modello a cui la mela sta segretamente lavorando. Come riportano i colleghi di 9to5Mac, nel codice della nuova beta di tvOS 14.5 sono inclusi dei riferimenti che citano esplicitamente il supporto alla frequenza di refresh di 120 Hz, uno standard attualmente inedito per le Apple TV, attualmente dotate del classico standard HDMI 2.0, HDMI 2.0, con frequenza limitata a 60 Hz in 4K.

Adottare uno standard del genere, i 120 Hz, potrebbe confermare quello che da diverso tempo il web sta speculando: la voglia di Apple di affacciarsi sul mercato console, ma senza concorrere ai big del settore, bensì di alzare la qualità del suo servizio in abbonamento Apple Arcade, che proprio di recente ha accolto due produzioni catalogabili come dei tripla A mobile.

Lo scorso dicembre inoltre, l’autorevole Bloomberg gettava benzina sul fuoco asserendo che il 2021 segnerà per Apple un primo importante passo nel gaming casalingo e il fulcro di questa nuova strategia vedrà al suo centro proprio il lancio di una nuova Apple TV di ultima generazione, dotata del nuovo processore Silicon M1.

Non ci resta che attendere una conferma, ma siamo certi che nuove indiscrezioni non mancheranno di accompagnarci prima dell’annuncio ufficiale.

Ultimi Articoli

Related articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui