Apple ridurrà il prezzo di iPhone in alcuni mercati

Apple ridurrà il prezzo di iPhone in alcuni mercati

Dopo i rumors che parlavano di una possibile retromarcia da parte di Apple nei confronti dei prezzi troppo alti dei suoi iPhone, qualcosa sembra effettivamente muoversi verso un deciso dietrofront da parte della casa di Cupertino.

Tim Cook, il CEO di Apple annunciato ai microfoni di The Verge che l’azienda inizierà a rivedere i propri prezzi di listino di iPhone XS e iPhone XR. La rivisitazione dei prezzi avverrà soprattutto in alcuni specifici mercati del mondo in cui l’economia locale è ancora in crescita, o per meglio, ancora in fase emergente.

Come spiega lo stesso Cook, il rincaro di questi dispositivi in certi mercati è dovuto soprattutto al cambio svantaggioso tra il dollaro e le relative monete locali. Di conseguenza si è generato un calo vistoso nelle vendite in questi specifici mercati, all’apparenza impercettibile, ma tale da aver comunque spinto Apple a rivedere il suo approccio nei confronti dei prezzi di listino nel tentativo di favorire sé stessa, ma anche questi mercati ancora in crescita.

Il CEO comunque si è ben visto dal rivelare quali saranno i mercati che subiranno l’abbassamento del prezzo degli iPhone, e soprattutto non vi è stata alcuna menzione dei nuovi prezzi di listino. L’italia in ogni caso non dovrebbe rientrare in questa fascia di mercato, con i prezzi degli iPhone che resteranno quindi immutati rispetto a quelli attualmente in vigore.

Fonte: The Verge

 

Commenti Facebook