Apple: nel 2022 la più grande lineup di sempre?

Apple si avvicina al suo primo evento di lancio dell’anno, con nuovi iPhone SE e iPad pronti ad essere svelati, ma il 2022 potrebbe essere una delle migliori annate di sempre dal punto di vista della gamma dei prodotti lanciati sul mercato.

O almeno questo è quanto riporta Mark Gurman, la “gola profonda” che periodicamente riporta indiscrezioni su Bloomberg dalle sue fonti interne alla Mela.

Apple in genere segue uno schema di distanziamento tra una release e l’altra di nuove revisioni ai propri dispositivi.

In primavera solitamente la società rilacia i aggiornamenti ai suoi prodotti minori o complementari. In estate, rivela il nuovo software e tiene la sua conferenza degli sviluppatori. Il nuovo hardware, come iPhone, viene dunque collocata nella finestra autunnale.

Ci sono due ragioni principali alla base di questa strategia.

Uno, la road map del software di Apple deve essere definita prima che l’hardware sia pronto per il lancio. I clienti e gli sviluppatori danno un’occhiata al software in estate e poi lo vedono in azione quando i prodotti hardware appariranno in autunno.

L’altro motivo è più finanziario. Salvando i consueti appuntamenti con gli annuali iPhone, Apple Watch e Mac che arriveranno entro la fine dell’anno.

Quest’anno non sarà diverso e l’azienda si sta preparando per il suo primo grande evento, l’antipasto per quella che potrebbe essere una vera e propria “festa” di prodotti in arrivo nel corso del 2022. Gurman afferma che l’evento dovrebbe tenersi tra marzo e aprile. Lo scorso anno l’evento “Spring Loaded” di Apple si è tenuto verso il 20 aprile, quindi è ipotizzabile una finestra analoga anche per questo 2022. Per quanto riguarda il consueto “rinnovo” ai sistemi operativi, uno showcase dovrebbe tenersi sempre questa estate, durante il quale la società presenterà le nuove incarnazioni di iOS, iPadOS, watchOS, tvOS e macOS.

Ma cosa si aspetta esattamente l’insider di Bloomberg? Il 2022 potrebbe vedere la presenza di ben quattro iPhone (iPhone 14, ‌iPhone 14‌ Max, iPhone 14 Pro e ‌iPhone 14‌ Max).

Sul fronte del mercato PC dovrebbe esserci spazio per un nuovo MacBook Pro di fascia bassa, a cui si affiancherà un nuovo iMac rinnovato dotato di uno schermo superiore ai 27 pollici. Si parla anche di nuovi MacBook Air e un nuovo iPad di fascia bassa con aggiornamenti ad iPad Pro.

Un vero e proprio assalto di prodotti targati Apple che dovrebbe chiudere in bellezza con l’arrivo del nuovo Mac Pro. In realtà, se si seguono le ultime indiscrezioni circolate su ognuno di questi prodotti, si intuisce che effettivamente il report di Bloomberg dipinge uno scenario piuttosto concreto.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa