Apple A12 prodotto da TSMC in esclusiva per iPhone 9

Apple A12 prodotto da TSMC in esclusiva per iPhone 9

La compagnia taiwanese TSMC produrrà il processore Apple A12 per Apple ed i suoi futuri iPhone 9. Sarà un processore estremamente potente che andrà a regalare sicuramente un nuovo primato alla casa californiana. Già l’attuale Apple A11 è il SoC mobile più potente al mondo, e lo confermano anche i test.

A riportare l’indiscrezione DigiTimes che conferma l’arrivo di 3 dispositivi. Tutti e tre godranno del nuovo processore non facendo alcuna distinzione sotto questo punto di vista. Probabilmente però la casa continuerà ad inserire almeno in uno dei futuri modelli uno schermo LCD. Questo rappresenterà il prodotto di fascia più bassa.

Apple A12, processo produttivo a 7nm e tanta potenza

TSMC iPadPer andare ad estendere il suo vantaggio tecnologico su Samsung, TSMC andrà ad utilizzare il suo nuovo processo produttivo a 7nm. Per il futuro comunque sono previste ulteriori nuove soluzioni, si parla infatti già di possibili processi produttivi a 5nm e 3nm addirittura. Attualmente uno dei concorrenti più grandi è Samsung che ha da poco lanciato il suo nuovo SoC Exynos 9810 che però è basato ancora sui 10nm.

TSMC potrebbe quindi trarne un forte vantaggio attirando un numero di clienti sempre maggiore. Per la cronaca proprio Apple A12, il processore che alimenterà iPhone 9, sarà realizzato dalla compagnia taiwanese. Grazie a questa soluzione il SoC sarà ancora più piccolo ed i problemi di surriscaldamento saranno soltanto un normale ricordo.

Già l’ottimizzazione raggiunta oggi con i 10nm è sbalorditiva, quindi siamo ben fiduciosi verso questi nuovi metodi produttivi. Samsung però non starà di certo a guardare visto che entro il 2020 la casa ha intenzione di arrivare a produrre i primi SoC a 4nm. Una lotta che si giocherà tutta sul ring della linea produttiva. Intanto Apple per l’imminente futuro ha già scelto. Vedremo se con gli anni cambierà idea e tornerà a considerare Samsung.

[trovaprezzi prodotto=’iPhone 8′]