Android: Google e Qualcomm estendono il supporto al sistema operativo

Android: Google e Qualcomm estendono il supporto al sistema operativo

Project Treble, il programma di aggiornamenti modulari lanciato nel 2017 da Google, si prepara allo step successivo grazie ad una nuova collaborazione stipulata tra il colosso di Mountain View e Qualcomm, l’azienda leader sul mercato per quanto riguarda i processori.

L’obiettivo di questa nuova partnership stipulata tra le due parti è quello di estendere il supporto al sistema operativo Andtoid di altri quattro anni, riducendo i tempi di consegna e ottimizzazione dell’OS di Google sugli smartphone presenti sul mercato.

Qualcomm si appresterà a supporterà quattro versioni del sistema operativo Android (la prima nativa più altre tre), a cui si aggiunge anche la promessa di quattro anni di aggiornamenti di sicurezza per tutte le piattaforme Snapdragon. L’accordo si attiverà a partire dai prossimi smartphone che avranno a bordo il nuovo processore Snapdragon 888 in poi. I modelli attualmente attivi sul mercato non saranno coinvolti in questo accordo.

Questo non solo permetterà di avere in futuro degli smartphone più longevi dal punto di vista del supporto alle applicazioni, ma anche sicuri sul lungo tempo. Ovviamente poi spetterà ai singoli produttori decidere l’effettivo supporto dei singoli smartphone e la durata degli aggiornamenti.

Al contempo però la partnership tra le due parti è una dichiarata volontà di imporsi su quei produttori che spesso decidono deliberatamente di non supportare i loro device stringendo accordi singolarmente con Qualcomm.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.