Android 9 Pie, focus sulle sue caratteristiche e funzionalità

Android 9 Pie, focus sulle sue caratteristiche e funzionalità
Come pubblicato questa mattina,  Android Pie è stato annunciato ufficialmente nella giornata di ieri ed è già disponibile al download per i dispositivi Google Pixel e Pixel 2. MA cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova versione che alcuni riceveranno a breve sui loro dispositivi? Diamo allora uno sguardo alle principali caratteristiche e funzionalità.

Su misura per te

Android 9 Pie è stato sviluppato per migliorare il lavoro di tutti i giorni grazie all’intelligenza artificiale, si adatta a te e al tuo modo di utilizzare il telefono, al tuo modo di vivere .

Utilizza la funzione  batteria adattiva, che comprende le app che usi di più per dar loro maggiore energia e limita l’accesso all’energia a quelle in background che di solito si usano meno. Utilizza anche la Luminosità adattiva, che apprende come ti piace impostare la luminosità nelle diverse situazioni e lo fa automaticamente quando si verificano tali condizioni.

Android 9 ti aiuta anche a fare le cose più velocemente con App Actions: un sistema che prevederà ciò che vorresti fare in base al tuo contesto e mostrerà quell’azione direttamente sul tuo telefono. Se è un giorno lavorativo ed è mattina, ti verrà mostrato il tuo tragitto giornaliero: ti verranno suggerite azioni per navigare verso il lavoro su Google Maps o riprendere un audiolibro con Google Play Books. E quando metti le cuffie dopo il lavoro, potresti vedere le opzioni per chiamare la persona che solitamente chiami a quell’ora o avviare la tua playlist preferita da Spotify o Google Play Music.

In autunno verrà distribuito anche Slices, che mostrerà le informazioni importanti da una delle tue app senza richiedere l’apertura, quando ne hai bisogno.torta android 9 - fette

 

Più Facile

In Android 9 è stato introdotto un nuovo sistema di navigazione con un unico pulsante home, particolarmente utile quando si ha a che fare con un telefono di grandi dimensioni e l’utilizzo a una mano risulta complicato.

Con un unico pulsante home potrai scorrere verso l’alto sullo schermo per vedere le tue app aperte in anteprima in modalità a schermo intero, in una panoramica di nuova concezione. Un multitasking migliorato con scorrimento orizzontale. Cliccando sull’app interessata, essa si aprirà a tutto schermo. Inoltre, se ci si trova costantemente a passare da un’app ad esempio copiando e incollando testo), entra in gioco la funzionalità Smart Text Selection (che riconosce il significato del testo che stai selezionando e suggerisce azioni pertinenti) ora funziona nella Panoramica delle tue app recenti , rendendo più semplice l’esecuzione dell’azione che desideri.

Intuitive_nav1.gif

Android 9 Pie offre anche un Quick Settings ridisegnato, un modo migliore per acquisire e modificare screenshot, controlli di volume semplificati, un modo più semplice per gestire le notifiche e altro ancora. Noterete piccoli cambiamenti come questi sulla piattaforma, per aiutarti a rendere le cose che fai sempre più facili che mai.

Trova il giusto equilibrio

Passiamo moltissimo tempo sullo smartphone e Google ha lavorato per creare una modalità chiave direttamente in Android per aiutare le persone a raggiungere un certo equilibrio con la tecnologia tra utilizzo e tempo trascorso sullo smartphone.

La nuova modalità ha il nome di Digital Wellbeing e integra diverse funzioni Ecco così che troveremo una nuova dashboard che ci aiuterà a capire come stiamo trascorrendo il tempo sul dispositivo; un timer app che ti consente di impostare i limiti di tempo per le app e con un avviso sulla schermata iniziale quando il tempo è scaduto; il nuovo Do Not Disturb , che silenzia tutte le interruzioni visive che appaiono sullo schermo e Wind Down, che accende la luce notturna e il non disturbare sfumando anche lo schermo in scala di grigi prima di andare a dormire.AndroidPie_DigitalWellbeing

Digital Wellbeing sarà lanciata ufficialmente sui telefoni Pixel questo autunno, con Android One e altri dispositivi in ​​arrivo entro la fine dell’anno. Funzionalità che però sono ora disponibili in versione beta per i telefoni Pixel con Android 9. Per provarle:

  1. Assicurati di utilizzare Android 9 Pie sul tuo dispositivo.
  2. Registrati alla versione beta con l’indirizzo email che utilizzi con Google Play.
  3. Accetta il tuo invito a diventare un beta tester facendo clic sul link nella tua email di benvenuto.

Una volta accettato l’invito, Digital Wellbeing apparirà nell’app Impostazioni del telefono. Potrebbero essere necessarie fino a 24 ore affinché Digital Wellbeing appaia sul tuo dispositivo.

Sicurezza e privacy

Migliorare la sicurezza è sempre importante in ciascuna delle versioni di Android. Oltre a potenziare continuamente la piattaforma e a migliorare il modello di sicurezza per la biometria , Android 9 offre funzionalità di sicurezza hardware leader del settore per consentire la protezione dei dati sensibili, come le informazioni sulle carte di credito, utilizzando un chip dedicato e sicuro. Android 9 porta anche importanti miglioramenti della privacy, come lsl TLS per impostazione predefinita e ls DNS su TLS per proteggere tutte le comunicazioni Web e mantenerle private.

Aggiorna ora

A partire da oggi, un aggiornamento over-the-air per Android 9 inizierà a essere lanciato sui telefoni Pixel. E i dispositivi che hanno partecipato al programma Beta come il ony Xperia XZ2 , Xiaomi Mi Mix 2S , Nokia 7 Plus , Oppo R15 Pro, Vivo X21, OnePlus 6 e Essential Phone, così come tutti i dispositivi Android One qualificati, riceveranno questo aggiornamento entro la fine di questo autunno.

Fonte: Google