Androd 11: la beta 1 è disponibile, tutti i modelli supportati

Androd 11: la beta 1 è disponibile, tutti i modelli supportati

La distribuzione della prima beta di Android 11 è iniziata ufficialmente la scorsa settimana e nelle ultime ore diversi produttori stanno adottando il nuovo sistema operativo di Google per alcuni dei loro smartphone di punta.

Ecco dunque la lista degli smartphone che potranno accedere o che hanno già accesso alla Beta 1 di Android 11.

  • OnePlus 8 e 8 Pro
  • Find X2
  • Find X2 Pro
  • Pixel 4 XL
  • Pixel 4
  • Pixel 3a XL
  • Pixel 3a
  • Pixel 3 XL
  • Pixel 3
  • Pixel 2 XL
  • Pixel 2
  • Poco F2 Pro
  • Realme X50 Pro 5G
  • Xiaomi Mi 10
  • Xiaomi Mi 10 Pro

Il rilascio della beta è già iniziato, ma intanto ecco alcune delle ultime novità introdotte nella developer preview 3 di Android 11:

  • Annullare la chiusura di un’app: una funzione che consente di ripristinare o annullare la chiusura di un’app dal menù multitasking. La funzione può essere utilizzata al momento solo su una delle app in memoria sul proprio dispositivo, ma è probabile che nelle future build verrà ulteriormente ampliata.
  • Notifiche per le app che eseguono attività in background: tutte le notifiche presenti nell’apposita barra potranno adesso essere cancellate, ma quelle ancora “attive” (es: quella dedicata alla registrazione dello schermo), verranno automaticamente spostate e visualizzate in una nuova sezione dedicata dal design più minimal. Toccando la barra, la notifica verrà ripristinata.
  • Ricarica wireless inversa: meglio nota come funzione di “Battery Share”, la quale dovrebbe permettere di condividere la carica della batteria dello smartphone per ricaricare quella di auricolari, orologi e altri dispositivi compatibili alla ricarica senza fili. XDA ha scovato la sua esistenza nella Preview 3.
  • Debugging Wireless: una funzione molto richiesta. La “Debug Wireless” permette di associare il dispositivo ad un PC senza l’utilizzo di alcun cavo, ma soltanto mediante un codice.

Rispondi