ZTE ha strane idee, tra slider laterali e fotocamere con Notch laterali sporgenti

ZTE è una di quelle società che non sempre fanno parlare di sé in quanto agiscono per la maggior parte nell’ombra, tuttavia quando le notizie iniziano piano piano ad emergere sono sempre spettacolari e “bizzarre”. Anche in questo caso le novità che sono emerse non sono poche e mostrano come l’azienda cinese stia cercando in tutti i modi di innovare lanciando le proprie idee in un paio di nuovi concept.

Il primo è ZTE AXON S, il primo smartphone dotato di slider laterale per le fotocamere che va quindi a proporre un design pulito con lo schermo OLED che ricopre il 95% della superficie. Naturalmente all’interno del pannello andremo a ritrovare anche il lettore di impronte digitali. Le prime immagini di questo fantastico dispositivo sono disponibili in basso e ci lasciano davvero senza parole.

Passiamo ora la palla a ZTE AXON V, un tablet più che uno smartphone visto lo schermo da ben 6,8″ di cui è dotato. Naturalmente anche in questo caso lo schermo è di tipo OLED ed ha un rapporto pari a 21:9. Non è ben chiaro se il lettore di impronte digitali sia integrato all’interno dello schermo, sicuramente è disponibile uno scanner facciale 3D. Entrambi i dispositivi sono davvero molto belli, anche se per gusto personale preferiamo AXON S con il suo slider piuttosto che la versione V. I due smartphone dovrebbero arrivare più avanti durante il corso dell’anno, per ora restano soltanto due concept phone.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa

h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }