Xbox Game Pass: dal 15 settembre sarà incluso il cloud, svelati gli accessori

Xbox Game Pass: dal 15 settembre sarà incluso il cloud, svelati gli accessori

Microsoft conferma l’arrivo di Project XCloud su Xbox Game Pass

Microsoft ha confermato ufficialmente che a partire dal 15 settembre 2020 il servizio di cloud gaming Project XCloud sarà integrato direttamente nell’abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, senza costi aggiuntivi.

La notizie era stata già resa nota nei giorni scorsi ma Microsoft ha condiviso nuovi dettagli:

  • Xbox Game Pass Ultimate includerà il cloud gaming (beta) senza costi aggiuntivi a partire dal 15 settembre;
  • Sono 22 i Paesi nei quali sarà accessibile dal giorno di lancio, Italia inclusa;
  • Dal 15 settembre, sarà possibile giocare tramite il cloud gaming a oltre 100 grandi titoli, tra i quali Destiny 2, Yakuza Kiwami 2, Grounded, Tell me Why, Gears 5, Minecraft Dungeons e molto altro ancora.
  • Xbox collabora con Samsung, Razer, PowerA, 8BitDo e NACON per offrire la migliore esperienza di cloud gaming. Per maggiori informazioni su tutti i nuovi accessori appositamente progettati per giocare da dispositivi mobile, è possibile leggere ilblog post dedicato su Xbox Wire.

I giocatori potranno provare Xbox Game Pass Ultimate per il primo mese a solo 1€. Oltre al cloud gaming, Xbox Game Pass Ultimate offre l’accesso a una libreria di oltre 100 titoli di alta qualità per console e PC, garantisce sconti, offerte e vantaggi esclusivi per gli abbonati e include Xbox Live Gold, per giocare online con i propri amici su diversi device.

Rendere il cloud gaming accessibile tramite Xbox Game Pass Ultimate rientra nella strategia di Xbox, che mette al centro il giocatore e vuole rimuovere ogni barriera all’accesso all’esperienza videoludica. Xbox Game Pass permette alle persone di scoprire e giocare i migliori titoli da diversi dispositivi.

A corredo dell’annuncio sono stati svelati anche gli accessori dedicati per giocare in streaming, appartenenti alla linea di prodotti Designed for Xbox, certificati ufficialmente dall’azienda di Redmond.

Razer Kishi

Un controller dal design ergonomico che integra un pulsante Xbox, stick analogici cliccabili e una connessione USB-C a bassa latenza. La versione Designer for Xbox del Razer Kishi include un abbonamento gratuito da Xbox Game Pass Ultimate da 14 giorni e viene venduta a un prezzo di 99,99 dollari.

PowerA MOGA XP5-X Plus

Controller Bluetooth per il cloud gaming realizzato appositamente per gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate. Le caratteristiche del dispositivo riprendono quelle del controller Microsoft e includono il Bluetooth, una clip per fissate lo smartphone e pulsanti avanzati rimappabili. Disponibile dal 15 settembre al prezzo di 69,99 dollari.

SteelSeries

Headset Arctis 1 Wireless che si caratterizza per essere un cuffie 4-in-1 senza fili ad alta compatibilità, che consentono di passare senza interruzioni dal cloud al mobile gaming utilizzando la connessione USB-C del proprio smartphone Android.

Le cuffie sono già disponibili su Microsoft Store al prezzo di 99,99 dollari.

A margine, vi ricordiamo che tra gli accessori compatibili con il cloud gaming di Microsoft è disponibile anche il Dualoshock 4 di PlayStation 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.