Workflow si aggiorna su iOS aggiungendo un nuovo strumento

Workflow si aggiorna su iOS aggiungendo un nuovo strumento

Workflow è un’applicazione disponibile esclusivamente su iOS e watchOS. Questa consente di automatizzare diverse operazioni per la quale sarebbero necessari molti passaggi. Inizialmente il software aveva un costo di circa 5 euro, ma recentemente, dopo l’acquisizione da parte di Apple stessa, è stata resa gratuita su tutti i device compatibili.

Tra le azioni più pubblicizzate dalla stessa Workflow troviamo la possibilità di creare GIF animate, aggiungere un’icona alla schermata iniziale per chiamare una persona “preferita”, creare PDF da Safari o da qualsiasi app rendendola condivisibile, ottenere le indicazioni per il bar più vicino con un solo tocco, tweetare la canzone attualmente in riproduzione, ottenere tutte le immagini di una specifica pagina web, inviare un messaggio includendo l’ultimo screenshot scattato e molte altre.

Con l’aggiornamento odierno alla versione 1.7.8 possiamo leggere invece:

Aggiunta una nuova azione Mask Image
Aggiunti nuovi campi all’azione “To-Do”
Gli elementi del dizionario sono ora riordinabili nell’azione Dizionario
Lo schema URL ora supporta l’apertura dei flussi di lavoro
Migliorata la trasformazione di PDF in testo; l’estrazione di testo dai PDF ora funziona molto meglio
Migliore gestione del drag and drop; ora puoi rilasciare il contenuto su un flusso di lavoro in “I miei flussi di lavoro” senza attendere il caricamento a molla

Ovviamente non mancano tantissimi miglioramenti e risoluzioni di bug riportati sulla pagina ufficiale condivisa dall’azienda.

FONTE: 9to5mac