Windows Terminal: arriva la beta 1.5!

Windows Terminal: arriva la beta 1.5!

Windows Terminal, l’applicazione che permette di eseguire  il prompt dei comandi, quali PowerShell e WSL, ha ricevuto un nuovo aggiornamento che abilita diverse novità interessanti che trovate nel changelog a seguire:

  • Supporto completo agli hyperlink. Basta cliccarli tenendo premuto contemporaneamente il tasto CTRL e si apriranno nel browser predefinito.
  • Supporto al carattere campana (“BEL”). Si può attivare o disattivare usando l’impostazione del profilo bellStyle
  • Possibilità di inserire Emoji nell’icona del profilo.
  • Possibilità di cambiare metodo di passaggio da una scheda all’altra: in ordine di layout oppure in ordine di utilizzo, dal più al meno recente.
  • Possibilità di impostare lo sfondo come quello del desktop
  • Possibilità di lanciare il terminale in modalità “focus”, che nasconde le schede e la barra del titolo. Anche a schermo intero.
  • Il prefisso > ora funziona come in VS Code e attiva la Action Mode. Tramite backspace si può cancellare il prefisso > e attivare la modalità Command Line
  • Pulsante indietro: quando si naviga un menu con più livelli dalla palette comandi è possibile tornare alla root senza mai uscire dalla palette comandi.
  • L’Action “openTabRenamer” permette di rinominare la scheda attiva.
  • “togglePaneZoom” può massimizzare un pannello su tutta l’area del terminale.
  • Migliora la velocità di esecuzione e apertura/chiusura schede quando ci sono molti profili
  • Risolto il freeze quando si cliccavano i link nel terminale
  • La jump list ora mostra icone che includono il “forward slash” (questo: / ) nei percorsi file
  • Gli screen reader sono molto più veloci a muoversi alla prossima parola.

Ricordiamo che l’applicazione è disponibile al download sullo store di Microsoft per Windows 10, in maniera del tutto gratuita. La versione preview dell’applicazione è invee scaricabile da GitHub.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.