Windows 11: la nuova versione di Esplora File arriva nel Beta Channel

Vi avevamo già parlato della nuova revisione apportata da Microsoft a Esplora File per Windows 11 e oggi torniamo nuovamente a discuterne perché il colosso di Redmond ne ha avviato la distribuzione nel canale Beta Channel di Windows 11.

L’aggiornamento può essere scaricato se si è utenti Windows Insider, accedendo alla Preview Build 22621.160 (KB5014770) presente nel canale Beta.

Ad accompagnare il changelog di Microsoft anche questo messaggio:

“Per aiutarti a lavorare su più posizioni contemporaneamente, la barra del titolo di Esplora file ora ha delle schede. Ci piacerebbe il tuo feedback sulle funzionalità delle schede che vorresti vedere in seguito”.

La nuova versione di Esplora file introduce anche un layout aggiornato del riquadro di navigazione sinistro che semplifica la navigazione nelle cartelle che interessano agli utenti.

L’organizzazione aggiornata offre un facile accesso alle cartelle bloccate e utilizzate di frequente (Accesso rapido) e ai profili cloud di OneDrive aggiunti a Windows.

I profili cloud di OneDrive riflettono il nome dell’utente associato all’account. Le cartelle note di Windows disponibili per impostazione predefinita nel riquadro di navigazione non vengono più visualizzate in “Questo PC” per mantenere la visualizzazione focalizzata sulle unità del PC. Quando gli utenti accedono alle cartelle sincronizzate con OneDrive come Documenti, Immagini e così via, la barra degli indirizzi mostra il percorso corretto che renderà più chiara la posizione delle cartelle presenti sul cloud rispetto a quelle salvate in locale.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa