Windows 11: la nuova patch risolve i problemi di performance dei giochi

Microsoft ha rilasciato un nuovo update di Windows 11 che risolve alcuni problemi di prestazioni nel gaming che gli utenti avevano segnalato nelle ultime settimane.

Microsoft dal canto suo aveva effettivamente segnalato che alcuni giochi avrebbero sofferto di problemi alle performance con l’aggiornamento 2022 (22H2) di Windows 10.

“Alcuni giochi e app potrebbero presentare prestazioni inferiori al previsto o problemi di framerate su Windows 11, versione 22H2. I giochi e le app interessati abilitano inavvertitamente funzionalità di debug delle prestazioni della GPU non destinate all’uso da parte dei consumatori”.

Sebbene Microsoft non abbia elencato le app e i giochi esatti che presentano problemi, la società ha bloccato l’aggiornamento di Windows 11 2022 per i sistemi con giochi interessati e ha consigliato agli utenti di non eseguire l’aggiornamento.

Tale protezione è stata rimossa circa una settimana fa e ora Microsoft ha rilasciato una correzione completa. Se site tra coloro che hanno l’aggiornamento di Windows 11 2022, in  Windows Update dovrebbe essere disponibile un nuovo update “KB5020044”.

L’ultimo aggiornamento di Windows 11 di Microsoft include anche le tipiche correzioni di bug che la società impleme a cadenza mensile negli aggiornamenti cumulativi, insieme a nuovi avvisi di archiviazione per OneDrive, miglioramenti alla funzionalità Windows Spotlight e altro ancora

Ecco il changelog rilasciato sul blog ufficiale con le novità principali:

  • Nuovo! Fornisce avvisi di archiviazione agli abbonati Microsoft OneDrive nella pagina Sistemi nell’app Impostazioni. Gli avvisi vengono visualizzati quando sei vicino al limite di archiviazione. Puoi anche gestire il tuo spazio di archiviazione e acquistare ulteriore spazio di archiviazione, se necessario.
  • Nuovo! Fornisce l’intero importo della capacità di archiviazione di tutti i tuoi abbonamenti OneDrive. Visualizza anche lo spazio di archiviazione totale nella pagina Account nell’app Impostazioni.
  • Nuovo! Combina Windows Spotlight con Temi nella pagina Personalizzazione. Ciò semplifica l’individuazione e l’attivazione della funzionalità Windows Spotlight.
  • Risolve un problema che interessa alcune applicazioni moderne. Impedisce loro di aprirsi.
  • Risolve un problema noto che riguarda l’Input Method Editor (IME). Alcune applicazioni potrebbero smettere di rispondere. Ciò si verifica quando si utilizzano i tasti di scelta rapida per modificare la modalità di input dell’IME.
  • Risolve un problema che impedisce a Esplora file di funzionare. Ciò si verifica quando si chiudono i menu contestuali e le voci di menu.
  • Risolve un problema che potrebbe causare il blocco di alcune app. Ciò si verifica quando si utilizza la finestra di dialogo Apri file.
  • Affronta la sospensione dell’ora legale (DST) nella Repubblica delle Figi per quest’anno.

Fonte

Altri articoli

Come creare una postazione di smart working nella propria camera

Conosciuto, apprezzato e utilizzato come tipologia di lavoro in...

I migliori dispositivi mobili da acquistare

Vivendo oggi nell’era tecnologica, il mondo sta compiendo passi...

Giulio Stella lancia il corso SEO per le aziende con gstarseo.it

La SEO (Search Engine Optimization), è un campo in...

Minacce emergenti: come mantenere sicura la tua rete aziendale

La sicurezza delle reti è una delle sfide più...