Windows 11 22H2: le novità che arriveranno nel primo update con feature

Windows 11 22H2 sarà il primo grande aggiornamento con feature che arriverà per il nuovo sistema operativo di Microsoft. Come vi abbiamo riportato nel corso degli ultimi mesi, l’update 22H2 ingloberà numerose novità e nuove funzionalità che Microsoft ha progressivamente testato nel canale Insider.

Le novità dell’aggiornamento comprenderanno:

  • Cartelle delle app nel menu Start
  • Area bloccata ridimensionabile nel menu Start
  • Trascina e rilascia sulla barra delle applicazioni
  • Integrazione di Focus Assist con il Centro di notifica
  • Nuova funzione di accessibilità di Voice Access
  • Nuova funzione di accessibilità ai sottotitoli in tempo reale
  • Nuovi gesti e animazioni per gli utenti touch
  • Nuova barra dei layout di snap quando si spostano le finestre delle app
  • Nuova app Task Manager
  • Schede in Esplora file
  • Migliore integrazione di OneDrive con Esplora file
  • Numerosi miglioramenti dell’interfaccia utente

La nuova interfaccia

Windows riceverà numerosi miglioramenti all’interfaccia con la versione 22H2. Microsoft continua a ripulire l’interfaccia utente aggiornando le interfacce legacy con i design di Windows 11 per rendere tutto più coerente e moderno. Ad esempio, la versione 22H2 introduce design moderni per cose come le interfacce del volume e della luminosità che compaiono quando si regolano quei controlli tramite i pulsanti hardware fisici. Focus Assist (ora chiamato Non disturbare) è stato integrato nel Centro notifiche per un facile accesso a quella funzione.

Nel menu Start, Microsoft ha aggiunto di nuovo diverse funzionalità che erano presenti nel menu Start di Windows 10, inclusa la possibilità di creare cartelle di app e regolare le dimensioni dell’area delle app bloccate. Ora, gli utenti possono scegliere di avere una riga aggiuntiva di app bloccate o ridurre l’area delle app bloccate a due righe a favore di un’area “Consigliata” più ampia.

Anche la barra delle applicazioni è stata aggiornata con il ritorno del supporto per il trascinamento della selezione, il che significa che sarà possibile trascinare i file nelle icone delle app sulla barra delle applicazioni per incollarvi quel file. Questa è stata una funzionalità della barra delle applicazioni per diversi anni, tuttavia su Windows 11 mancava ancora all’appello.

Le applicazioni e Esplora Risorse

Microsoft ha aggiornato una serie di app ed esperienze in-box con la versione 22H2. A partire da Esplora file, che ora presenta una nuova interfaccia a schede che corre lungo la parte superiore dell’app. Proprio come un browser web, ora è possibile avere più directory di Esplora file aperte sotto una finestra, il che dovrebbe aiutare a mantenere in ordine i desktop degli utenti.

C’è anche un’interfaccia utente di navigazione della barra laterale aggiornata che raggruppa meglio diverse scorciatoie ad aree comuni del file system, come le cartelle utente o OneDrive.

Esplora Risorse ha anche una nuova sezione “file aggiunti” nell’area Accesso rapido all’apertura dell’app. Gli utenti possono bloccare qualsiasi file in quest’area e averli archiviati in modo permanente per un rapido accesso in un secondo momento. Esplora file gode anche di più integrazioni con OneDrive, con un nuovo menu a discesa che appare direttamente all’interno di un OneDrive che mostra la quantità di spazio di archiviazione cloud in uso.

Nuova interfaccia per Task Manager


Task Manager è stato aggiornato con una nuova interfaccia che lo rende più in linea con il resto di Windows 11. Ha una nuova UI di navigazione della barra laterale che si comprime automaticamente quando si riducono le dimensioni della finestra. C’è anche una nuova app Sound Recorder in arrivo che ha nuove opzioni di output, un visualizzatore audio e un’interfaccia utente migiorata.

Con la versione 22H2 arriveranno anche due nuove app pre-installate chiamate Clipchamp e Family Safety. Family Safety è un’app Web che offre un rapido accesso alla panoramica della famiglia, comprese le posizioni dei figli, le attività imminenti nel calendario familiare condiviso e altri strumenti per gestire il proprio nucleo famigliare. Questo servizio è ottimo per le famiglie che utilizzano PC Windows e Xbox o dispositivi Android con l’app Microsoft Launcher e Family Safety installata.

Clipchamp è un nuovo editor video basato sul Web, disponibile anche con Windows 11 in futuro. L’app è gratuita, anche se ci sono livelli mensili a pagamento a cui è possibile abbonarsi per accedere ad una rosa piú ampia di opzioni. Maggiori dettagli li trovate nel nostro approfondimento dell’applicazione qui.

Impostazioni e personalizzazione

Come nel caso di ogni nuova versione di Windows, Microsoft ha aggiunto diverse nuove pagine delle impostazioni all’app Impostazioni con 22H2. È disponibile una nuova pagina Account Microsoft nell’area Account, che fornisce una panoramica dell’abbonamento a Microsoft 365, con accesso rapido ad altre impostazioni e servizi online. C’è anche una nuova pagina Family Safety nella stessa area, progettata per fornire un rapido accesso a tutte le opzioni di Family Safety se si utilizza quel servizio.

Windows Update ora può sincronizzarsi con la rete elettrica locale per ridurre le emissioni. Invece di installare gli aggiornamenti quando disponibili, Windows Update tenterà di programmare download e installazioni con la rete elettrica per utilizzare quanta più energia rinnovabile possibile.

Altre nuove impostazioni includono la possibilità di regolare il numero di righe bloccate o consigliate visualizzate in Start, la possibilità di impostare l’immagine giornaliera di Bing come sfondo del desktop, l’opzione per disattivare il menu di overflow della barra delle applicazioni e altro ancora.

Quando arriverà Windows 11 22H2?

Windows 11 versione 22H2 dovrebbe essere disponibile nella seconda metà di quest’anno. Secondo le indiscrezioni di Windows Central, 22H2 ha già raggiunto una una build finale con la versione 22621. Si tratterebbe di una build pressoché definitiva, anche se il lavoro continuerà per tutta l’estate su correzioni di bug e altri miglioramenti che verranno forniti tramite aggiornamenti cumulativi agli addetti ai lavori e, infine, al pubblico una volta che la versione 22H2 sarà pronta per essere lanciata definitivamente in maniera pubblica. L’uscita dovrebbe avvenire tra settembre e ottobre ma é possibile provarla con la versione RTM già scaricabile.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa