Windows 10: l’aggiornamento alla versione 22H2 sarà obbligatorio

Microsoft ha annunciato che sta pianificando di aggiornare automaticamente tutti gli utenti di Windows 10 all’ultima versione 22H2 a partire dal prossimo mese, poiché tutte le versioni precedenti di Windows 10, inclusa la versione 21H2, avranno ufficialmente raggiunto la fine del supporto a partire dal 13 giugno 2023.

Windows 10 versione 22H2 è l’ultima versione di Windows 10 e sarà supportata da Microsoft fino a ottobre 2025. Trattandosi che sarà l’unica versione del sistema operativo a ricevere altri aggiornamenti per i prossimi due anni, questo è essenzialmente il motivo per il quale la società vuole forzare l’aggiornamento.

“Windows Update avvierà automaticamente un aggiornamento delle funzionalità per i dispositivi consumer Windows 10 e i dispositivi aziendali non gestiti che si trovano o entro diversi mesi dal raggiungimento della fine del servizio. Ciò mantiene il tuo dispositivo supportato e riceve aggiornamenti mensili che sono fondamentali per la sicurezza e salute dell’ecosistema”.

Altri articoli

Come creare una postazione di smart working nella propria camera

Conosciuto, apprezzato e utilizzato come tipologia di lavoro in...

I migliori dispositivi mobili da acquistare

Vivendo oggi nell’era tecnologica, il mondo sta compiendo passi...

Giulio Stella lancia il corso SEO per le aziende con gstarseo.it

La SEO (Search Engine Optimization), è un campo in...

Minacce emergenti: come mantenere sicura la tua rete aziendale

La sicurezza delle reti è una delle sfide più...