Wear OS sostituisce ufficialmente Android Wear

Wear OS sostituisce ufficialmente Android Wear

Quello che alcuni giorni fa è iniziato come un rumors nelle ultime ore è stato confermato direttamente dal colosso di Mountain View, Wear OS è diventata ufficialmente la piattaforma dedicata ai dispositivi indossabili ed andrà a sostituire Android Wear.

Il cambiamento riguarderà più di 50 smartwatch che hanno fatto il loro debutto proprio con Android Wear, il nuovo nome per Google dovrebbe riflettere meglio la tecnologia e ciò che rispecchia gli orologi smart dotati di questo sistema operativo.

Dal comunicato ufficiale è stato riferito che nel 2017 uno su tre possessori di smartwatch Android Wear ha utilizzato anche un iPhone. Questo è uno dei tanti motivi per cui gli sviluppatori si sono spinti così avanti fino a raggiungere il nome di Wear OS.

Interpretando come possibile la dichiarazione di BigG, sembra evidente che nel prossimo futuro gli orologi indossabili non saranno più supportati al 100 % soltanto dagli smartphone Android. Vi ricordiamo che, nonostante sui dispositivi Apple sia possibile utilizzare Android Wear, questo non funziona proprio perfettamente.

Ci aspettiamo quindi che con Wear OS le cose possano cambiare, dovrebbe trattarsi infatti di un sistema operativo completamente distaccato da quello presente su smartphone in grado di interagire allo stesso modo su tutte le piattaforme esistenti.

FONTE: Google;