WatchOS 7 supporterà lo streaming audio dei contenuti DRM

WatchOS 7 supporterà lo streaming audio dei contenuti DRM

La settimana scorsa Apple ha presentato le sue novità in ambito iOS 14 all’annuale WWDC, ma a distanza di giorni dal suo keynote arrivano altre novità per quanto riguarda WatchOS 7.

Il sistema operativo di Apple per i suoi Apple Watch avrà una feature aggiuntiva di cui la casa di Cupertino non aveva discusso in fase di presentazione.

Durante delle comunicazioni agli sviluppatori, l’azienda ha confermato che WatchOS 7 avrà il supporto allo streaming audio dei contenuti protetti da DRM (Digital Rights Management).

Questo sarà possibile grazie all’introduzione della feature FairPlay, una tecnologia che l’azienda ha già impiegato con successo su iOS, macOS e tvOS per consentire la riproduzione di audio e video in forma criptata.

Come se non bastasse Apple sta lavorando anche per ampliare il supporto ai codec audio su WatchOS 7.

L’azienda introdurrà xHE-AAC, un nuovo codec che permette di replicare la qualità audio di un codec AAC standard, ma con un bitrate più basso per assecondare le connessioni internet più basse.

Pur non rivoluzionandosi, per la nuova versione del sistema operativo WatchOS, Apple ha sviluppato una nuova applicazione dedicata al monitoraggio del sonno. I quadranti adesso potranno essere condivisi, mentre saranno apportati dei generali miglioramenti alle sezioni Allenamenti e la funzione di misuramento dei suoni ambientali.

watchOS 7 sarà disponibile in autunno in versione stabile.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.