Tre Samsung Galaxy S10 sono stati certificati in Cina

Tre Samsung Galaxy S10 sono stati certificati in Cina

La serie Samsung Galaxy S10 viaggia spedita verso il modello finale con una presentazione ufficiale che potrebbe arrivare al prossimo evento mediatico MWC 2019 a febbraio. Nonostante siano trascorsi poco più di 5 mesi dal rilascio di Galaxy S9 e S9+, il gigante sudcoreano ha già presentato tre nuovi modelli per i test in Cina.

Il CMIIT (Ministero dell’industria e dell’informazioni della Cina) il 25 settembre ha ricevuto i tre nuovi smartphone contrassegnati dalle sigle SM-G9700, SM-G9730 e SM-G9750, che coincidono perfettamente con i rumors precedenti. Il numero zero finale, invece, indica che Samsung abbia sviluppato queste varianti specifiche per il mercato cinese.
Non sorprende che non siano forniti dettagli tecnici sugli smartphone oltre al fatto che supportano le reti GSM, CDMA e LTE. Tuttavia, le immagini trapelate ci dicono che sia il Galaxy S10 che il Galaxy S10 Lite faranno uso di display da 5,8 pollici. Il Galaxy S10 +, invece, monterà un pannello da 6,44 pollici. Come previsto, tutti e tre i display saranno OLED e solo il Galaxy S10 e l’S10 + presentano bordi curvi.
Per quanto riguarda la fotocamera, è chiaro che il modello top dei tre includerà tre sensori di cui uno normale a doppia apertura variabile, affiancato da uno che fungerà da teleobiettivo e da un terzo grandangolare. Gli altri due dispositivi, invece, dovrebbero mantenere solo due fotocamere posteriori abbandonando la soluzione del teleobiettivo.
Come accennato in precedenza, la linea Galaxy S10 dovrebbe diventare ufficiale a fine febbraio 2019. Accanto ai modelli certificati, Samsung dovrebbe anche annunciare un Galaxy S10 + pronto per il 5G, che sarà disponibile in un numero limitato di paesi in tutto il mondo.