TIM aumenta gratuitamente la velocità di rete in molti comuni italiani

TIM aumenta gratuitamente la velocità di rete in molti comuni italiani

Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, che in questi giorni ha duramente messo in ginocchio anche le infrastrutture di rete, TIM si è rimboccata le maniche per garantire ai propri clienti un potenziamento delle loro reti di linea fissa.

Nello specifico l’operatore sta accelerando estensione della rete ultrabroadband con velocità fino a 200Mbps, un potenziamento fortemente voluti dal Governo italiano con il decreto Cura Italia.

La rete sarà disponibile molto presto almeno in un centinaio di comuni e verrà proposta gratuitamente ai già clienti. Per verificare se il proprio comune rientra nell’iniziativa è sufficiente recarsi sul sito ufficiale TIM oppure  contattare il 187.

Gli utenti che rientreranno nel raggio d’azione dei potenziamenti di linea, l’aggiornamento avverrà gratuitamente e riguarderà tutti i clienti TIM con connessione ADSL all’interno dei Comuni interessati.

L’offerta permetterà agli utenti di effettuare chiamate illimitate da casa verso fissi e mobili fino al 30 aprile, l’accesso a TIMVision fino al 15 aprile e GIGA illimitati sulla propria SIM.

Ecco il comunicato stampa ufficiale diffuso da TIM:

Per far sì che tutto funzioni ogni giorno tutte le persone di TIM continuano a lavorare per darti il miglior servizio possibile, perché “essere connessi” è, oggi più che mai, fondamentale per tutti. I nostri tecnici, adeguatamente formati per rispettare tutte le norme di sicurezza, sono a disposizione per attivare nuove linee, per realizzare upgrade di velocità e per garantire assistenza.

Stiamo inoltre accelerando il piano di copertura ultrabroadband, per aumentare il numero di famiglie e imprese raggiunte da fibra e internet veloce. Nei prossimi giorni porteremo internet fino a 200 Mega in centinaia di comuni: se hai una connessione ADSL, verifica subito se sei raggiunto dalla nuova rete ultrabroadband e come avere internet più veloce a casa senza costi aggiuntivi. Per maggiori informazioni, chiama il 187.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.