Surface Pen: Microsoft sperimenta la ricarica tramite display

Surface Pen: Microsoft sperimenta la ricarica tramite display

Emergono novità circa la Surface Pen di Microsoft, in questi mesi l’azienda ha richiesto un nuovo brevetto all’ufficio americano preposto che ha finalmente dato il via al progetto pubblicando le prime foto che potete visionare subito cliccando questo link diretto.

L’idea alla base del progetto è quella di poter avere una Pen sempre attiva senza il fastidio di doverla ricaricare continuamente e in un modo davvero curioso e originale ossia direttamente dallo schermo del dispositivo a cui è legata grazie ad un meccanismo simile al fotovoltaico. La luce emessa dal display infatti verrebbe raccolta da diverse finestre trasparenti, in grado quindi di catturare e immagazzinare la luce, quindi trasportata grazie a piccolissime celle fotovoltaiche e fibre ottiche.

Inoltre sfruttando questo stesso principio, Microsoft potrebbe realizzare un dock con una luce a LED integrata, in modo tale da assicurare la ricarica anche quando la penna non è attivamente in uso. Questo progetto non è certamente l’unico che interessa questo tipo di accessorio per i Surface, come ad esempio la clip touch che consente all’utente di ingrandire o rimpicciolire un’immagine con un semplice e leggero tocco oppure come sostituto del classico scrolling tipico del mouse.

La clip touch potrebbe essere utile anche come pulsante di standby: quando non in uso, la penna entrerebbe in modalità risparmio energetico incrementando così la propria autonomia complessiva.

Altra idea interessante in fase di sviluppo sarebbe il Feedback Aptico, spesso utilizzato nei controller per i videogiochi per regalare un maggiore realismo nel gioco e in alcune scene di azione, nel caso della penna potrebbe in qualche modo riprodurre la sensazione tipica di scrivere sulla carta, l’attrito con il ruvido oppure quando il dispositivo entra in contatto con un determinato colore o strumento.