Stadia: il controller ufficiale supporta la modalità wireless su Android

Stadia: il controller ufficiale supporta la modalità wireless su Android

E’ stata una lunga attesa, ma sembra che finalmente Google abbia corretto una delle grandi mancanze presenti sul controller ufficiale di Stadia: il supporto alla modalità wireless su Android.

Una delle grandi lacune del controller, fin dal lancio del servizio di cloud gaming, era proprio la limitazione del controller ufficiale, compatibile unicamente con il cavo.

Grazie al nuovo aggiornamento rilasciato per l’applicazione di Stadia, adesso i possessori di un tablet o uno smartphone compatibile, potranno impiegare il controller senza ricorrere al cavo.

Per sfruttare la modalità wireless è necessario configurare il proprio dispositivo mobile e lo Stadia Controller sulla stessa rete Wi-Fi, avviare un gioco e seguire le istruzioni a schermo.

Ricordiamo che Google ha rivisto il prezzo della Premiere Edition di Stadia, il bundle acquistabile sul sito ufficiale della piattaforma.

Dai 129 euro iniziali, adesso il pacchetto avrà un costo di 99 euro, circa 30 euro in meno.

Il costo ridotto del bundle tuttavia ha delle conseguenze: al suo interno non è infatti più presente l’abbonamento trimestrale a Stadia, ma solo lo Stadia Controller e una chiavetta Chromecast Ultra. Anche il Buddy Pass, utile per poter invitare un amico a testare il servizio è stato rimosso dal pacchetto, rendendolo di fatti uno starter pack più essenziale per iniziare immediatamente a testare Stadia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.