Sky Mobile: l’arrivo in Italia è imminente?

Sky Mobile: l’arrivo in Italia è imminente?

E’ ormai da diverso tempo che si rumoreggia il potenziale arrivo in Italia di Sky Mobile nelle vesti di operatore virtuale per la telefonia.

Secondo un report di Repubblica, il debutto dell’operatore virtuale sarebbe davvero vicino, e le prossime settimane saranno cruciali.

Il modello che intende lanciare l’azienda sarà ovviamente la combinazione di più pacchetti, con offerte incrociate agli abbonamenti per la TV.

Per il debutto sul mercato italiano si parla di una partnership tra Sky e Plintron, il recente operatore MVNO legato a Vodafone. L’ipotesi quindi è che Sky voglia appaltare i propri servizi di rete mobile a quelli del gestore telefonico rosso. sotto la rete dell’operatore rosso.

L’azienda è attualmente alla ricerca di un AD a cui affidare le redini di Sky Mobile, e si speculano già alcuni nomi altisonanti: Maximo Ibarra, ex di Wind a cui si deve l’unificazione che ha dato i natali all’attuale brand unico Wind Tre.

Attualmente Ibarra ricopre il ruolo di CEO a KPN, ma Sky starebbe effettuando alcune pressioni per portarlo in Italia e affidargli la guida dell’operatore virtuale.

Tra gli altri possibili candidati al ruolo di AD si fanno nomi come Alberto Calcagno, che attualmente ricopre il ruolo di AD a Fastweb,- e Pietro Scott Jovane (ex CCO di TIM).

Se davvero si parla di un lancio imminente, è molto probabile che Sky chiarirà molto presto se i rumors sono veri oppure no.

Fonte

Commenti Facebook