Secondo DxOMark gli smartphone a tripla fotocamera diventeranno virali da qui al prossimo anno

Secondo DxOMark gli smartphone a tripla fotocamera diventeranno virali da qui al prossimo anno

Il famoso portale dedicato ai confronti fotografici DxOMark ha confermato in una recente intervista con i colleghi di AndroidHeadlines che gli smartphone a tripla fotocamera diventeranno virali durante il corso del prossimo anno. Riuscire ad inserire sensori enormi sui cellulari è difficile per le loro dimensioni ed il loro spessore.

Per questo motivo potrebbe essere molto più intelligente andare a dotare gli stessi di più sensori che, lavorando insieme, andrebbero ad aumentare la qualità dell’immagine senza applicare particolari modifiche.

Smartphone a tripla fotocamera benvenuti

Quando Huawei P20 Pro ha mostrato al mondo la sua tripla fotocamera posteriore in molti erano scettici. Insomma, prima una sola fotocamera, e può starci, poi due fotocamere, ora tre… ed in futuro potrebbero aumentare ancora di più arrivando a ben 4 fotocamere.

“Gli smartphone con tre lenti sulle loro piastre posteriori diventeranno quindi molto più numerosi già dal prossimo anno”

Naturalmente le Reflex o comunque le fotocamere di un certo livello dispongono di sensori che non sono minimamente paragonabili a quelli degli smartphone. Ma come si fa a fare una cosa del genere su un dispositivo mobile? Impossibile.

La soluzione quindi è combinare un numero maggiore di sensori, magari dando ad ogni sensore una funzione specifica. Questo è un modo per andare a “sorvolare” il problema della grandezza del sensore. Pare che anche uno dei futuri iPhone 9 possa adottare una soluzione a tre fotocamere. Sappiamo tutti che quando Apple lancia una “novità” diventa poi subito virale (chi ha detto Notch?!?!?!?!).

Fonte | AndroidHeadlines