Samsung Galaxy S8, un’altra cover conferma la presenza del jack da 3.5mm

Samsung Galaxy S8, un’altra cover conferma la presenza del jack da 3.5mm

È già trapelato in rete un rendering di una presunta cover per Samsung Galaxy S8, suggerendo informazioni su diversi elementi di design che giocoforza contraddistingueranno il prossimo portabandiera coreano. Gli accessori di terze parti hanno sempre costituito parte integrante delle indiscrezioni relative a prodotti mobile, giacché anticipatrici delle scelte stilistiche e dell’aspetto estetico dei vari smartphone e tablet successivamente immessi sul mercato. Od almeno nella maggior parte dei casi.

Certo, le informazioni restano tutte da verificare, ma la probabilità di esser di fronte ad un qualcosa di veritiero o plausibile è comunque alta. Specie se i dettagli contenuti nella cover si rivelano fuorvianti rispetto a rumors non fondati o inerenti a casi isolati. Un esempio emblematico può esser tratto da un’altra cover per il prossimo smartphone Samsung top di gamma, che conferma in modo anche abbastanza marcato un fattore di rilievo: la presenza su Samsung Galaxy S8 del jack da 3.5 millimetri. Assente su iPhone 7 e 7 Plus e ritenuto da qualcuno esser oggetto di mancanza anche sull’ormai imminente portabandiera di Seul.

Le informazioni messe in rilievo dall’accessorio in questione richiamano gran parte dei dettagli emersi già ieri dalla prima cover di Ghostek: tre pulsanti di controllo posti sul lato sinistro dello smartphone (verosimilmente corrispondenti al bilanciere del volume e tasto accensione), fotocamera in configurazione singola, slot per schede microSD in alto e porta USB Type-C posta a destra della parte inferiore (la restante porzione di dispositivo è occupata infatti dallo speaker di sistema e, per l’appunto, dal jack da 3.5 millimetri).

Samsung Galaxy S8 dovrebbe entrare in produzione di massa a marzo così da rispettare le previsioni che porterebbero ad un suo lancio commerciale ad aprile (insieme a Huawei P10 e P10 Plus). Le indiscrezioni dei giorni scorsi indicano invece nel Mobile World Congress 2017 di Barcellona la location scelta da Samsung per presentare il suo prossimo dispositivo top di gamma, chiamato a far dimenticare la delusione Note 7 e continuare, per converso, il successo del fortunato predecessore Galaxy S7.

via